Giovedì, 21 Ottobre 2021
Economia

Federalismo demaniale: trasferiti a titolo gratuito 14 beni al Comune di Foggia

Ci sono anche la scuola materna di via Smaldone, l’istituto ‘Concettina Figliolia’, le case per senzatetto a Borgo Croci e l’ex distretto militare di via Fuiani

L’Agenzia del Demanio ha trasferito - a titolo gratuito - quattordici beni al Comune di Foggia secondo quanto previsto dal federalismo demaniale. Questo l’elenco dei beni trasferiti: un capannone nei pressi dell’aeroporto Gino Lisa in località ‘Posta Corona’, delle case per senzatetto in zona Borgo Croci, degli alloggi popolari al Cep, di un fabbricato in via Marchesi angolo via Lucera, dell’ex casello idraulico ‘Torre Lamis’, di un villino e di un locale adibito a deposito, di due terreni agricoli e un terreno normale in località Incoronata, dell’ex area del centro radio trasmittente dell’aeroporto di Foggia, della scuola materna di via Smaldone, dell’istituto ‘Concettina Figliolia’, dell’ex distretto militare di via Fuiani e di un locale in via Francesco Paolo Saggese

Attraverso questa operazione l’a­­­­mministrazione comunale acquisisce immobili strategici per la città, grazie anche alla collaborazione dell’Agenzia con il  Ministero della Difesa e il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federalismo demaniale: trasferiti a titolo gratuito 14 beni al Comune di Foggia

FoggiaToday è in caricamento