Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Economia

Dissesto idrogeologico, finanziati 36 comuni foggiani: 78 milioni per la sicurezza del territorio

Ben 53 i progetti finanziati dalla Regione Puglia in materia di dissesto idrogeologico per complessivi 112 milioni di euro, di cui 78 ai comuni foggiani

La Regione ha approvato il programma d’interventi contro il dissesto idrogeologico. Dei 112 milioni di euro messi a disposizione dei comuni pugliesi per la difesa del suolo e la messa in sicurezza del territorio, ben 78 sono stati destinati a 53 progetti dei 36 comuni foggiani, di cui 29 dei Monti Dauni. “Questa volta sono arrivate alla provincia di Foggia il 70 per cento delle risorse complessive stanziate dalla Regione Puglia per frane, lavori di consolidamento, messa in sicurezza idrogeologica e mitigazione dei rischi. È vero che siamo la provincia più esposta da questo punto di vista, ma è importante segnalare un’inversione di tendenza anzitutto di attenzione al tema della sicurezza del territorio, posto dall’Amministrazione di Michele Emiliano tra le priorità più importanti dell’azione di governo” ha detto l’assessore regionale al Bilancio, Raffaele Piemontese.

Ecco l’elenco completo dei comuni beneficiari: Accadia euro 2.241.100 (2 progetti), Alberona € 3.021.870 (2), Anzano di Puglia € 980.000, Ascoli Satriano € 2.950.000 (2), Biccari € 1.200.000, Bovino € 3.151.600 (2), Candela € 4.510.000 (2), Carlantino € 1.610.000, Casalnuovo Monterotaro € 3.700.000 (2), Casalvecchio di Puglia € 500.000, Castelluccio Valmaggiore € 1.657.000 (2), Castelnuovo della Daunia € 2.000.000, Celenza € 2.060.000 (2), Celle € 2.550.000 (2), Deliceto € 5.800.000 (2), Faeto € 2.225.000 (2), Lucera € 3.000.000, Manfredonia € 1.250.000, Monteleone di Puglia € 710.000, Motta Montecorvino € 2.131.439,48 (2), Ordona € 1.250.000, Orsara di Puglia € 2.526.342 (2), Panni € 2.650.000 (2), Pietramontecorvino € 3.000.000, Rignano Garganico € 750.000, Rocchetta Sant’Antonio € 3.602.000 (2), Roseto Valfortore € 1.755.000 (2), San Marco in Lamis € 300.000, San Marco la Catola € 2.100.000, Sant’Agata € 4.000.000 (2), Troia € 3.500.000 (2), Vico del Gargano € 1.373.000, Volturara Appula € 5.600.000 (2), Volturino € 1.200.000.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dissesto idrogeologico, finanziati 36 comuni foggiani: 78 milioni per la sicurezza del territorio

FoggiaToday è in caricamento