Economia

Foggia combatte la dispersione scolastica, con il progetto ‘Verso il Successo Formativo’

Percorso personalizzato e la previsione di attività scuola-bottega con laboratori di legalità e interculturalità, laboratori didattici, momenti di socializzazione e stage in bottega

Procede dopo quasi cinque mesi di lavoro l’attività del progetto ‘Verso il successo formativo: azioni di contrasto alla dispersione scolastica’. Il progetto, realizzato grazie al contributo della Fondazione con il Sud, vede la presenza di numerose realtà del volontariato, del mondo della formazione e del mondo del lavoro: la Cooperativa Sociale Aura Onlus (capofila del progetto), l’Istituto Scolastico Pietro Giannone – Eugenio Masi, l’associazione tra imprese Compagnia delle Opere, l’Associazione Famiglie Murialdo, l’ente di formazione Scuola e Lavoro, Arci Solidarietà Noi per gli Altri e l’Associazione Il Vangelo della Vita Onlus. E punta a combattere il fenomeno della dispersione scolastica attraverso la definizione di un percorso personalizzato e la previsione di attività scuola-bottega con laboratori di legalità e interculturalità, laboratori didattici, momenti di socializzazione e stage in bottega.

La prima fase del progetto è stata caratterizzata da un colloquio preliminare che ha riguardato circa sessanta ragazzi, che hanno svolto un colloquio preliminare, mirato a rilevarne le motivazioni circa la partecipazione al progetto ed effettuare un'azione di orientamento. Successivamente sedici sono stati i ragazzi che hanno iniziato alcune attività finalizzate a definire i loro desideri e le loro attitudini professionali utili ad elaborare un bilancio delle competenze, attività quest’ultima curata in modo specifico dall’ente di formazione Scuola e Lavoro.

Bilancio delle competenze che sarà necessario per avviare gli stessi ragazzi ad iniziare il percorso di alternanza scuola-lavoro che avverrà con la collaborazione dell’Associazione tra imprese  Compagnia delle Opere. Lucia Bruno della Cooperativa Sociale Aura, capofila del progetto, sottolinea come “i ragazzi stiano rispondendo in maniera positiva alla proposta progettuale e che in questa prima fase hanno dimostrato ciascuno la propria predisposizione e anche i sogni nel cassetto per quanto riguarda il loro ingresso nel mondo del lavoro”.

Fabio Quitadamo, Project Manager di Verso il Successo Formativo, ritiene che “il progetto sia la dimostrazione che realtà diversamente impegnate nel mondo della formazione e del lavoro mettendo in atto una collaborazione fattiva  possono dare un impulso rinnovato ed importante allo sviluppo del territorio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia combatte la dispersione scolastica, con il progetto ‘Verso il Successo Formativo’

FoggiaToday è in caricamento