Martedì, 19 Ottobre 2021
Economia

Provincia e Regione assenti. I sindacati: "Diteci che fine faranno i musei e i dipendenti"

I sindacati attaccano Regione e Provincia. "Che cosa farà la Provincia giorno 21 novembre? Lascerà i musei chiusi? Devono dirci a chiare lettere che cosa intendono fare"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

"Un'assenza tanto grave quanto ingiustificata". Così Elio Dota della Uiltucs, Gianni Palma della Filcams-Cgil e Leonardo Piacquaddio della Fiscascat-Cisl al termine dell'incontro sul futuro delle strutture e i dipendenti della Provincia di Foggia (musei, Osservatorio del turismo e Infopoint di Capitanata) al quale sono risultati assenti proprio i rappresentanti di Provincia e Regione Puglia.

CONTENITORI CULTURALI CHIUDONO IL 21 NOVEMBRE

"È impensabile che l'ente che detiene il 98% di Promodaunia, la partecipata in house che gestisce le strutture, e quello al quale le nuove disposizioni legislative hanno riassegnato le competenze in materia di servizi culturali possano disertare un tavolo nel quale si discute il futuro lavorativo di 29 dipendenti e la sopravvivenza di strutture e istituzioni strategiche per il territorio.

Che cosa farà la Provincia giorno 21 novembre? Lascerà i musei chiusi? Devono dirci a chiare lettere che cosa intendono fare", affermano Palma, Piacquaddio e Dota. Nel contempo sono già partite una nuova convocazione per il tavolo interistituzionale per il prossimo 17 novembre e una contestuale richiesta di chiarimenti al Prefetto.

"Promodaunia avvierà una ricognizione sulle dotazioni organiche in materia di servizi culturali. Secondo quanto previsto dall'iter legislativo i 29 dipendenti delle strutture dovrebbero passare in carico alla Regione. Ma senza fondi, senza un progetto e un impegno preciso da parte di Provincia e Regione si va dritti dritti verso la chiusura. E non possiamo permettercelo, faremo quanto possibile per evitare l'ennesimo schiaffo a questo territorio", concludono i segretari generali delle organizzazioni sindacali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provincia e Regione assenti. I sindacati: "Diteci che fine faranno i musei e i dipendenti"

FoggiaToday è in caricamento