Amiu, lavoratori sul piede di guerra: “Si giunga presto a una soluzione positiva”

Proclamato lo stato d’agitazione per il prolungarsi dei tempi e totale incertezza sulle procedure per la partecipazione del Comune di Foggia nella società Amiu Spa

rifiuti

Le RSU di FP-CIGL, FIT CISL, UIL TRASPORTI, UGL IG AMB, hanno proclamato lo stato di agitazione in considerazione del prolungarsi dei tempi e della totale incertezza circa la definizione delle procedure per la partecipazione del Comune di Foggia nella società AMIU S.p.A. Questo – sottolineano - anche in virtù del “mancato rispetto delle scadenze comunicateci durante l’incontro tenutosi presso la Sala Giunta del Comune di Foggia il 30 aprile”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allertate le massime istituzioni cittadine, contestualmente alla richiesta di incontro urgente con il prefetto di Foggia. Le scriventi, “preoccupate dal clima di forte tensione che potrebbe aggravarsi in assenza di risposte concrete, invitano tutte le parti coinvolte al massimo sforzo perché si giunga in tempi ristrettissimi ad una positiva soluzione della vicenda”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Coronavirus, l'infezione circola in 53 comuni foggiani: salgono a otto le 'zone rosse'. Covid-free nove comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento