Economia

Confindustria Foggia: si dimette Di Carlo. De Pellegrino: “Individuare obiettivi innovativi”

Il responsabile Servizi pubblici locali della Segreteria provinciale del PD Foggia. Auspicabile la positiva conclusione del dibattito; il cambiamento riguarda tutte le articolazioni sociali"

Il neo eletto consigliere comunale, Alfonso De Pellegrino, commenta le dimissioni di Pino Di Carlo del presidente della Confindustria di Foggia, Pino Di Carlo, che in realtà avrebbe terminato il suo incarico il prossimo 2 luglio. Al suo posto, fino alle prossime elezioni, ci sarà Trisciuoglio.

Alfonso De Pellegrino: “La perdurante crisi economica impone la ricerca di un'armonica governance dei processi e dei programmi indirizzati allo sviluppo. Ciò vale, ovviamente, per la politica e per le istituzioni, come per tutti gli attori sociali. Per questa ragione è auspicabile che il dibattito interno a Confindustria Foggia giunga rapidamente ad una positiva conclusione fondata sull'individuazione di obiettivi innovativi.

Non è compito della politica entrare nelle dinamiche associative, ma deve essere suo compito svolgere un'interlocuzione attenta alle esigenze del mondo imprenditoriale e coerente con la propria visione della società e con la propria missione istituzionale.

Il Partito Democratico intende svolgere questa positiva funzione, a partire dalla promozione di relazioni sempre più lineari e trasparenti quando temi del confronto sono i beni comuni e gli interessi generali della comunità. L'urgenza del cambiamento riguarda e interessa i partiti e le istituzioni, come tutte le diverse articolazioni della società chiamate a svolgere pro quota il sempre più difficile compito del governo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confindustria Foggia: si dimette Di Carlo. De Pellegrino: “Individuare obiettivi innovativi”

FoggiaToday è in caricamento