Piano dei limiti, l'appello di sindacati e 'Terra Viva': "Rilancia il progetto della diga"

Donato Di Lella, Segretario Generale della FAI Cisl di Foggia. "Garantire le misure idonee per il potenziamento occupazione in agricoltura migliora nel complesso la condizione economica dell'intero territorio dauno"

Rilanciare il progetto della diga di Piano dei Limiti per aumentare la disponibilità d’acqua per l’agricoltura in provincia di Foggia.

L’invito è della Fai Cisl, della Cisl e di ‘Terra Viva’ di Foggia. “La disponibilità d'acqua facilita e favorisce gli investimenti in campo agricolo, che a loro volta si trasformano in domanda di lavoro per il settore", afferma Donato Di Lella, Segretario Generale della FAI Cisl di Foggia. "Garantire le misure idonee per il potenziamento occupazione in agricoltura migliora nel complesso la condizione economica dell'intero territorio dauno. Ecco perché è fondamentale rilanciare il progetto per la diga di Piano dei Limiti, vista la carenza d’acqua nella diga di Occhito”.

“Come si fa ad ipotizzare politiche di potenziamento del settore agricolo in Capitanata e a proporre progetti moderni di tecnologia applicata in agricoltura, quando mancano investimenti infrastrutturali determinanti? - si chiede Carla Costantino, Segretario Generale della Cisl di Foggia - La diga di Piano del Limiti rientra nelle opere indispensabili per lo sviluppo dell’intero territorio dauno ed è giusto che le istituzioni attivino tute le leve necessarie per la sua realizzazione, anche la concertazione con le forze sociali”. “Intorno all’acqua si giocano i destini futuri del territorio e non possiamo permetterci il lusso di farci trovare impreparati davanti a nuove emergenze idriche. Piano dei Limiti può rappresentare una svolta decisiva - aggiunge Roberto Scarabello della sede foggiana dell’Associazione ‘Terra Viva’ - La diga di Occhito ha le sue carenze e le sue limitazioni, Facciamo in modo che la terra possa essere irrigata con continuità per salvaguardare i lavoro di tanti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Blitz antidroga nell'alto Tavoliere: una dozzina di arresti e perquisizioni nell'operazione 'Jolly'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento