Lambresa, 17 marzo: nessuna deroga per l’apertura dei negozi

Il vicesindaco risponde alla richiesta avanzata da Federdistribuzione sull'apertura discrezionale degli esercizi commerciali e invita la cittadinanza a partecipare alle manifestazioni

Nessuna deroga per l’apertura delle attività commerciali in occasione dell’anniversario del 150° anno dell’Unità D’Italia. La comunicazione arriva dal vicesindaco Lucia Lambresa.

L’elevatissimo valore civico della festa in onore del 150° anniversario dell’Unità d’Italia e lo spirito di partecipazione che la dovrebbe contraddistinguere mal si conciliano con lo svolgimento di attività economiche, come più che opportunamente è previsto nel decreto istitutivo della festa promulgato dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano”. E’ quanto afferma la vice sindaco, Lucia Lambresa, a fronte della richiesta avanzata da Federdistribuzione di adottare una deroga in favore delle attività commerciali e consentire l’apertura volontaria dei negozi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Invitiamo i commercianti, al pari dei loro collaboratori e di tutti i cittadini, a partecipare alle tante manifestazioni organizzate per l’intera giornata del 17 – conclude Lucia Lambresa – esprimendo affetto per il proprio Paese e condivisione dello spirito unitario che la anima”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento