rotate-mobile
Economia

Cerignola: si è svolta la riunione sui danni provocati dalle gelate

Si è definita una mappatura dei danni provocati dalle gelate di febbraio. Il passaggio successivo sarà chiedere all’assessore regionale all’Agricoltura, Leo Di Gioia, l’avvio della procedura per lo stato di calamità

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

“Le gelate hanno danneggiato prevalentemente oliveti e frutteti distribuiti in tutto l’agro di Cerignola”. È Bruno Meterangelis, Presidente dell’Agenzia per l’agricoltura del Comune di Cerignola, a fare il punto sulla situazione della riunione con Copagri, Confagricoltura, Cia. “Si è definita una mappatura dei danni provocati dalle gelate di febbraio. Il passaggio successivo sarà chiedere all’assessore regionale all’Agricoltura, Leo Di Gioia, l’avvio della procedura per lo stato di calamità. Inoltre, a Di Gioia chiederemo anche lumi su diversi aspetti del PSR”, conclude Meterangelis.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerignola: si è svolta la riunione sui danni provocati dalle gelate

FoggiaToday è in caricamento