Agricoltori preoccupati: la situazione del torrente Celone non è buona

L’assessore regionale Piemontese, che ha incontrato i proprietari di suoli agricoli adiacenti al corso del torrente Celone, ha già inviato i tecnici regionali per un incontro

Il Celone (Foto da internet)

Presso la sede del Consorzio di Bonifica della Capitanata di Foggia, una rappresentanza di agricoltori di Troia e Castelluccio Valmaggiore, proprietari di suoli agricoli adiacenti al corso del torrente Celone, assistiti dal legale Avv. Bruno Ciarmoli, hanno incontrato l’assessore al Bilancio della Regione Puglia, l’avv. Raffaele Piemontese, per rappresentare la grave situazione di completo degrado in cui versa il torrente (da oltre 50 anni non vengono effettuate opere di pulizia e manutenzione dell’alveo e degli argini), con consequenziali ricorrenti esondazioni che provocano ingenti danni, nonché per esprimere tutto il disappunto per l’assenza degli organi regionali preposti a tali incombenze.

Nel corso dell’incontro, cui hanno preso parte anche il vicepresidente della Provincia di Foggia dott. Rosario Cusmai e il Presidente del Consorzio di Bonifica dott. Giuseppe De Filippo, oltre ai tecnici responsabili del settore, è emerso che la Regione Puglia è stata già condannata con diverse sentenze del Tribunale Regionale delle Acque Pubbliche di Napoli nel 2010 (per un risarcimento di € 400.000 circa) a seguito delle esondazioni del torrente Celone verificatesi nel periodo 2005-2006, e che lo stesso ente regionale è stato nuovamente chiamato in causa per rispondere dei danni (stimati in oltre duemilioni di euro) subiti dagli agricoltori a seguito delle esondazioni occorse nel periodo 2013-2014.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’accorato appello degli agricoltori ha fatto breccia nella sensibilità dell’assessore Piemontese, che ha manifestato piena solidarietà nei confronti dei danneggiati, adoperandosi sin da subito nella risoluzione del problema, tanto che ha già inviato i tecnici preposti per un sopralluogo al fine di quantificare l’impegno di spesa per gli opportuni interventi di manutenzione, da inserire nell’imminente bilancio regionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento