Economia

Ex Gema rivendica dei crediti, ma Adoc Foggia avverte: "Rivolgersi a esperti prima di pagare"

Il sindacato invita chi ha ricevuto le raccomandate a verificare le date dei presunti crediti e a rivolgersi a esperti in materia, prima di pagare

"Abbiamo già avviato le verifiche nelle sedi opportune per sapere se corrispondono al vero le notizie riportate da alcuni organi di stampa". Lo dichiara Adoc Foggia in merito ad una serie di raccomandate che sarebbero state recapitate in questi giorni dalla ex società di riscossione tributi Gema ai contribuenti foggiani; stando a quanto riferito da alcuni media locali. 

"Prima di pagare – precisa Adoc Foggia – invitiamo quanti avrebbero ricevuto queste raccomandate a verificare le date dei presunti crediti e a rivolgersi in ogni caso a degli esperti in materia. La maggior parte degli stessi potrebbe già essere prescritta o prescrivibile. Per consulenze legali, reclami e azioni di rivalsa, è a disposizione l'avvocato Roberta Maria Pagliara, ogni martedì dalle 16 alle 18.30, presso la nostra sede in via Fiume 38-40 a Foggia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Gema rivendica dei crediti, ma Adoc Foggia avverte: "Rivolgersi a esperti prima di pagare"

FoggiaToday è in caricamento