Riparte l'Unitre dei Cinque Reali Siti: corsi per formare e favorire le relazioni sociali

L'elenco dei corsi divisi per comune

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

E' ai nastri di partenza il nuovo anno accademico 2014/2015 dell'Università delle Tre Età - Unitre, sede dell'Unione dei Cinque Reali Siti in via XXV Aprile, 2 ad Orta Nova. Saranno quaranta i corsi di formazione in programma, distribuiti tra i comuni di Carapelle, Ordona, Orta Nova, Stornara e Stornarella, con lezioni settimanali curate da personale docente valido e qualificato.

"Abbiamo realizzato un ricco ventaglio di allettanti proposte in grado di coinvolgere tutta la popolazione, giovani e adulti" dichiara Annito Di Pietro, vice presidente dell'UniTre, " focalizzando la nostra attenzione su materie consolidate come informatica, musica, ballo di gruppo e gastronomia e altre inedite come giornalismo e assaggio di olio d'oliva: ci auguriamo sia rinnovata l'adesione dei nostri allievi con entusiasmo e partecipazione".

A fargli eco è la prof.ssa Rina Di Giorgio Cavaliere, presidente dell'Università: "Se siamo arrivati al settimo anno, significa che il percorso tracciato rappresenta il segno della vitalità dell'UniTre nel facilitare la crescita culturale e le relazioni interpersonali: devo quindi ringraziare ancora una volta tutti coloro i quali, istituzioni, docenti e allievi, si sono sempre impegnati per il perseguimeno degli obiettivi formativi e propedeutici che ci siamo prefissati quando abbiamo pensato di costituire una sede anche in questo territorio".

La quota di partecipazione è di 50 euro per ciascun corso, ma per gli uditori minorenni, gli studenti e i giovani under 25 il prezzo è fissato a 25 euro. Per informazioni e iscrizioni è possibile contattare la segreteria organizzativa presso la sede di via XXV Aprile, 2, mandando una mail a redazione@losguardosuicinquerealisiti.it oppure telefonando al numero 338/4579531.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento