Disoccupazione: al via i corsi di formazione per operatore socio-sanitario

Sasso e Caroli: “Diamo risposte alle attese dei giovani disoccupati. Formazione ad alto indice di occupabilità”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Approvati in tutta la Regione Puglia i corsi per Operatore Socio Sanitario. In totale si tratta di 41 corsi OSS divisi nelle 5 province.

“Diamo risposte alle attese dei giovani, dei disoccupati e degli inoccupati. Attraverso i corsi per Operatore Socio Sanitario formiamo e qualifichiamo figure professionali che aspettano di entrare nel mercato del lavoro”, ha detto Leo Caroli, assessore al Lavoro. “Si tratta di formazione ad alto indice di occupabilità – ha aggiunto Alba Sasso, assessore al Diritto allo Studio e Formazione – e allo stesso tempo qualifichiamo e miglioriamo l’assistenza sanitaria”.

Con riferimento all’avviso n. 5/2012 “Percorsi formativi per il conseguimento della qualifica di Operatore Socio Sanitario (O.S.S.)”, cofinanziato dal POR FSE 2007/2013 con una dotazione complessiva di € 8.000.000, la Regione Puglia intende finanziare percorsi formativi finalizzati al conseguimento della qualifica di “Operatore Socio Sanitario”, della durata di 1.000 ore, rivolti a lavoratori inoccupati e disoccupati e percettori di CIG in deroga a zero ore e di mobilità in deroga.

In esito a tale avviso, dei n. 294 progetti valutati e risultati idonei, n. 41 progetti hanno trovato capienza nelle risorse disponibili pari a € 7.909.186,00,e vengono, quindi, finanziati. La graduatoria è stata approvata con D.D. n. 862 del 11/11/2013 pubblicata sul B.U.R.P del 14/11/2013.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento