rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Economia Vieste

"Non è zona rossa". La costa garganica è 'Covid Free': "Non ci sono più contagiati o non ci sono mai stati"

Vieste e Peschici contro un grafico che mostrerebbe il Gargano zona rossa. "È zona bianca".

Sta destando sconcerto e preoccupazione soprattutto tra i balneari e i titolari delle attività turistiche una mappa che indicherebbe la provincia di Foggia e il Gargano come zona con il maggior numero di contagi dovuti al Covid-19. Grafico che qualche testata d'informazione avrebbe finanche pubblicato.

Amareggiata l'asessore al Turismo e vicesindaco di Vieste, Rossella Falcone. “Va assolutamente modificato perché non tutta la Capitanata è zona rossa. Il Gargano, soprattutto le località balneari, è covid free. Da oltre una settimana nei centri costieri come Manfredonia, Mattinata, Vieste, Peschici, Rodi, Isole Tremiti non ci sono più contagiati, anzi in alcuni non ci sono mai stati. Pertanto mi auguro che le istituzioni sovraccomunali come Regione, Provincia e Ente Parco, possano quanto prima smentire con le opportune dichiarazioni queste false notizie. Tutto questo - aggiunge Falcone - è deleterio, soprattutto oggi in cui si sta facendo il massimo per ripartire. Purtroppo queste notizie fanno solo male all’economia che ruota intorno al turismo, anche perché la gente prima di prenotare legge e si documenta”.

Una settimana fa era stato il sindaco di Peschici Franco Tavaglione, a denunciare l'accaduto: "La costa garganica è free Covid, questa è la verità" la precisazione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non è zona rossa". La costa garganica è 'Covid Free': "Non ci sono più contagiati o non ci sono mai stati"

FoggiaToday è in caricamento