Coronavirus, contributo di solidarietà alimentare: 1 milione di euro per Foggia, 500mila per i tre grandi centri

Boccata d'ossigeno economica, dal Governo Conte, per far fronte all'acquisto di generi alimentari per le famiglie bisognose. Il dettaglio della ripartizione del contributo, comune per comune

Immagine di repertorio

Contributo di solidarietà per l’emergenza Covid-19, dal Governo Conte oltre 1 milione di euro per la città di Foggia e circa mezzo milione per i grandi centri di Capitanata, Cerignola, Manfredonia e San Severo.

Coronavirus: nessuna proroga alle restrizioni (per ora). 400 milioni ai sindaci: "Sono per le famiglie che hanno bisogno" 

A seguito delle misure economiche annunciate ieri sera dal premier Conte è stata effettuata la ripartizione del contributo complessivo spettante ad ogni Comune in relazione alla popolazione residente. Di seguito, il dettaglio del contributo spettante a ciascun comune e destinato ad una platea di beneficiari individuata dall’ufficio dei Servizi Sociali  di riferimento, tra i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19, e tra quelli in stato di bisogno, per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico.

Per la città di Foggia, disposto un contributo pari a 1.142.277. Seguono i grandi centri di Manfredonia (502.608), San Severo (494.776) e Cerignola (582.277). Contributo di 289.141 per Lucera, seguono (in ordine alfabetico) Accadia (19.678), Alberona (9.243), Anzano di Puglia (11.401), Apricena (122.310) e Ascoli Satriano (53.928).

L’elenco dei contributi prosegue con Biccari (23.122), Bovino (26.397), Cagnano Varano (69.956), Candela (24.035), Carapelle (62.643), Carlantino (9.320), Carpino (38.910), Casalnuovo Monterotaro (12.875), Casalvecchio di Puglia (17.806), Castelluccio dei Sauri (18.624), Castelluccio Valmaggiore (11.623), Castenuovo della Daunia (12.652), Celenza Valfortore (13.542), Celle di San Vito (1.331) e Chieuti (15.559).

Seguono Deliceto con 30.158 e Faeto con 5.723. Ischitella 41.057; Isole Tremiti 3.368; Lesina 60.118; Mattinata 53.932; Monteleone di Puglia 8.764; Monte Sant’Angelo 105.042; Motta Montecorvino 5.311; Ordona 25.987; Orsara di Puglia 22.096; Orta Nova 166.971; Panni 6243; Peschici 42.862; Pietramontecorvino 23.319; Poggio Imperiale 24.554.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ancora, Rignano Garganico 17.289; Rocchetta Sant’Antonio 15.026; Rodi Garganico 33.053; Roseto Valfortore 10.152; San Giovanni Rotondo 213.762; San Marco in Lamis 116.660; San Marco la Catola 9.401; San Nicandro Garganico 146.588; San Paolo di Civitate 55.332; Sant’Agata di Puglia 14.882; Serracapriola 37.429; Stornara 57.392; Stornarella 48.633; Torremaggiore 155.706; Troia 58.482; Vico del Gargano 68.763; Vieste 128.301; Volturara Appula 3.466; Volturino 14.856; Zapponeta 34.743.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Un regalo di nozze agli sposi dalla Regione Puglia: "Se non rimandate il matrimonio all'anno prossimo"

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Tragico incidente stradale sulla 'Adriatica': morto operaio foggiano, il terribile schianto contro un albero

  • Paura in un negozio di abbigliamento: titolare reagisce ai banditi armati, ferito alla testa nella colluttazione

  • Coronavirus: zero contagi e zero morti in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento