rotate-mobile
Economia

Edilizia sanitaria, Asset Puglia e Asl Foggia insieme per la realizzazione delle opere

Siglata la convenzione. L'agenzia regionale fornirà consulenza, supporto tecnico e assistenza nelle gare

Cooperazione pubblica in materia di progettazione, gestione ed esecuzione di opere di edilizia sanitaria: è con questa finalità che Asl Foggia e Asset Puglia, Agenzia regionale strategica per lo Sviluppo ecosostenibile del territorio, hanno firmato una convenzione grazie alla quale Asset fornirà alla Asl consulenza, supporto tecnico e assistenza nelle gare per la realizzazione di strutture sanitarie.

La convenzione è stata firmata a Foggia dal commissario straordinario della Asl di Capitanata Antonio Nigri e dal Direttore Generale di Asset Puglia Elio Sannicandro. “L’intesa – spiega Sannicandro – è un esempio virtuoso di cooperazione tra enti pubblici in un’ottica di contenimento e razionalizzazione della spesa pubblica. La convenzione risponde, infatti, all’esigenza di attuare processi efficienti di progettazione, esecuzione e gestione delle opere pubbliche, secondo la programmazione regionale per il riordino dell’edilizia sanitaria, in coerenza con il piano regionale della sanità”.

Asset supporterà la struttura tecnico-amministrativa della Asl nelle attività di predisposizione degli atti propedeutici alle gare di appalto; redazione di progetti, bandi e disciplinari di gara; esecuzione di prove, saggi, rilievi; predisposizione degli atti di approvazione degli stessi progetti; verifica preventiva della progettazione. Un supporto stabile che, in questo particolare momento storico, si rivela quanto mai strategico, in considerazione dell’incremento delle attività di progettazione di edilizia sanitaria (ospedaliera e territoriale) che vede le nuove misure del Pnrr aggiungersi alle procedure in via di completamento, collegate a precedenti finanziamenti europei (Fesr), ministeriali e regionali.

La collaborazione tra Asl e Asset si tradurrà nella costituzione di gruppi di lavoro misti, composti da personale esperto di entrambe le aziende. Un lavoro di squadra, un modo per mettere a fattor comune esperienze e competenze specifiche di tutti i componenti del team con un unico obiettivo: efficienza, efficacia e trasparenza.

“La convenzione con Asset Puglia – conclude Nigri – segue la direzione già definita con un’altra convenzione, stipulata un paio di settimane fa, con Invitalia. In quel caso, la Asl si è affidata all’agenzia nazionale per l’indizione, la gestione e l’aggiudicazione degli interventi finanziati con il Pnrr per un importo di 38 milioni di euro. Tutto ciò servirà a rendere l’operato dell’azienda sempre più efficiente, efficace e trasparente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edilizia sanitaria, Asset Puglia e Asl Foggia insieme per la realizzazione delle opere

FoggiaToday è in caricamento