Controllo caldaie, ecco il protocollo di intesa che tutela la sicurezza degli anziani

Firmato il patto tra Adiconsum, associazioni dell'artigianato, Comune e Am Service. D'Elia: "Aderire al patto vuol dire avere garanzia di efficienza, giusto trattamento economico e affidarsi a tecnici specializzati evitando truffe"

È stato sottoscritto il protocollo d’intesa tra Adiconsum, associazioni datoriali dell’artigianato, Comune di Foggia e AM Service s.r.l, società incaricata delle verifiche degli impianti di riscaldamento e climatizzazione. 

“Il nostro obiettivo è quello di realizzare un sistema di controllo efficace e partecipato – afferma Giovanni D’Elia, Presidente di Adiconsum Foggia – Abbiamo sottoscritto questo protocollo in avvio della campagna di verifica obbligatoria degli impianti. Aderirvi significa avere garanzia di efficienza, giusto trattamento economico e, soprattutto per gli anziani, affidarsi a tecnici specializzati che evitano truffe e mettono davvero in sicurezza gli impianti, segnalando quelli non a norma, a rischio o difettosi”.

“La tutela dei consumatori e dei cittadini ha un ruolo importantissimo per noi della Cisl e proviamo a garantirla attraverso la nostra rete dei servizi e delle associazioni come l’Adiconsum – sottolinea Carla Costantino, Segretario Generale della Cisl di Foggia – In particolare questo protocollo unisce la salvaguardia della sicurezza per molti utenti, soprattutto anziani, al rispetto delle regole contrattuali per i dipendenti delle aziende aderenti al protocollo e della salute e sicurezza sul posto di lavoro”. 

Al centralino dell’Adiconsum di Foggia - numero di telefono 0881 772049 - potranno essere segnalate omissioni o denunciati comportamenti differenti rispetto a quanto previsto dal protocollo d’intesa sottoscritto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento