Economia Zapponeta

Zapponeta cerca scuolabus usato pari al contributo regionale

Il Comune di Zapponeta non può andare oltre quella cifra. Gli assessori regionali Salvatore Negro e Sebastiano Leo chiedono di formalizzare la richiesta alla Regione Puglia

Salvatore Negro e Sebastiano Leo, in merito alla vicenda dell’impossibilità per Zapponeta di dotarsi di un autobus per il trasporto a scuola dei bambini, precisano che “la Regione è al fianco dei comuni in difficoltà”.

SINDACO ACCOMPAGNA I BAMBINI A SCUOLA

Gli assessori regionali alla ‘Solidarietà Sociale’ e al ‘Diritto allo Studio’ ripercorrono l’iter che si è concluso il 3 ottobre con la Regione Puglia che ha risposto alla richiesta di Vincenzo D’Aloisio di acquistare un mezzo usato ritenuto idoneo, che costava una cifra quasi pari al contributo regionale di 25mila euro, invitandolo a formalizzarla.

Il Comune di Zapponeta infatti, al pari di molti altri comuni, aveva fatto domanda fin dalla scorsa primavera di finanziamento, tramite il bando del diritto allo studio. Contributi destinati per le mense, i libri, le attrezzature e anche per i pullmini scuolabus.

Lo scorso 21 settembre – con determina dirigenziale – la Regione ha assegnato 25mila euro a Zapponeta per l’acquisto di uno scuolabus, ma il comune ha fatto presente che il costo di un mezzo nuovo raggiungeva i 50mila euro e che non poteva farvi fronte – a causa del dissesto economico - neppure con il contributo regionale.

Gli assessori concludono: “La Regione è quindi al fianco dei comuni in difficoltà economica, tenendo al primo posto le esigenze dei bambini e degli alunni che nessuna colpa hanno neppure quando gli stessi comuni sono stati portati al dissesto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zapponeta cerca scuolabus usato pari al contributo regionale

FoggiaToday è in caricamento