Amiu, in attesa del contratto di servizio c’è la sesta proroga di due mesi

Sesta “proroga tecnica” dal 29 gennaio 2013, giorno della stipula del contratto per la gestione del servizio rifiuti e dell’impianto comunale di selezione multimateriale e biostabilizzazione

Immagine di repertorio

Ancora una proroga tecnica del contratto di servizio provvisorio per la gestione dell’igiene urbana della città di Foggia e dell’impianto comunale di selezione multimateriale e biostabilizzazione, la sesta dal 29 gennaio 2013 concessa ad Amiu Puglia. Altri due mesi, fino al 30 aprile - in attesa che vengano definite le clausole del contratto di servizio - per un ammontare di 3.708.116,36 IVA inclusa, fatti salvi l’annuale revisione del canone annuo per la revisione Istat.

Questi i passaggi chiave relativi al servizio di gestione rifiuti e al rapporto tra l’azienda barese e il Comune di Foggia. Il 31 marzo 2014 il Comune acquisisce una quota dell’Amiu, il 16 maggio 2014 diventa socio di minoranza, il 30 giugno 2014 l’azienda chiede la proroga del contratto di servizio provvisorio che il 2 luglio 2014 Landella dispone ai medesimi patti e condizioni previsti nel contratto di servizio stipulato in data 29/01/2013

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Seguiranno altre quattro proroghe prima dell’ultima che va dal 1 marzo al 30 aprile: dal 1° ottobre 2014 al 31 gennaio 2015, dal 1° febbraio al 31 maggio 2015, dal 1° giugno 2015 al 31 dicembre 2015 e dal 1° gennaio al 29 gennaio 2016;

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento