menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consumi a picco per Natale, appello di Confcommercio ai foggiani: "Aiutate le imprese locali"

Il presidente Damiano Gelsomino promuove un patto tra cittadini e tessuto imprenditoriale della Capitanata per superare la congiuntura negativa e sostenere le aziende del territorio: "È il tempo della solidarietà"

"È il tempo della solidarietà, di stringere un patto tra cittadini e tessuto imprenditoriale locale per un maggior sostegno alle aziende della nostra provincia". Così Damiano Gelsomino, presidente provinciale di Confcommercio Foggia propone un patto per "aiutare le imprese in questo momento così drammatico".

I consumi vanno a picco, in un 2020 da dimenticare. Stando alle rilevazioni del Centro Studi di Confcommercio, a livello nazionale i consumi annui hanno subito un calo del 12,2% rispetto al 2019, che si rifletterà negativamente sul Pil, secondo le stime dell'associazione di categoria delle imprese, per oltre il 10%. A doppia cifra anche il calo della spesa per le feste: la riduzione prevista è del 18%. Il periodo di incertezza ha già pesato sulla consolidata abitudine di cominciare ad acquistare regali dalla fine di novembre. Ai doni di Natale, secondo Confcommercio, in Italia saranno destinati complessivamente 7,3 miliardi di euro, con una spesa pro capite di 164 euro.

Visti i numeri, in un territorio come la Capitanata già segnato e fortemente condizionato dai ritardi infrastrutturali e dalla criminalità, Confcommercio Imprese per l’Italia della provincia di Foggia, quest'anno con ancora più forza, sostiene i suoi associati con una campagna di comunicazione finalizzata a incoraggiare gli acquisti sotto casa.

"Sostenere il prodotto locale - afferma Gelsomino - vuol dire non affossare la ricchezza di un territorio, vuol dire dare speranza agli imprenditori e lanciare anche un messaggio di chiarezza verso chi decide, nonostante le condizioni non favorevoli, di puntare sulla creazione di impresa: noi cittadini siamo parte di questa provincia e siamo consapevoli che i nostri consumi sono importanti per il benessere non solo del tessuto imprenditoriale, ma dell’intero sistema provincia”.

Sottocasa è l’hashtag che sia la Confederazione che la federazione territoriale stanno usando per veicolare il messaggio di acquistare nel negozio di fiducia, il negozio di quartiere, quello che, in questo momento di grave crisi sanitaria, sta subendo le maggiori restrizioni con aperture e chiusure a seconda dell’emergenza regionale.

conf-natale-cover-FB-01-260x260-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento