Il Governo conferma l'impegno per le isole minori e le Tremiti. La Puglia supporterà l'Albania nella lotta al Covid

Nell'incontro tenutosi ieri nella sede della Presidenza della Regione Puglia, il ministro Boccia ha confermato l'impegno per il restauro degli immobili storici delle Tremiti. Inoltre, la Puglia offrirà sostegno al sistema sanitario albanese per il contrasto al Covid

“L’attività complessiva delle Conferenza delle Regioni, in vista del cinquantenario, è stata in questi mesi straordinariamente importante. Penso di poter dire che il ministro Boccia ha dato un’interpretazione alla funzione completamente innovativa, ha ridotto al minimo le farraginosità operative che spesso rendevano la Conferenza Stato Regioni un luogo difficile da comprendere per la maggioranza degli italiani. E quindi ringrazio Boccia perché per la prima volta il ministro delle Regioni ha avuto la buona idea di fare queste conferenze dalle sedi delle Regioni, un segno di affetto, di stima e di rispetto di questi 50 anni di storia che noi abbiamo molto apprezzato”.

Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, al termine della Conferenza Stato-Regioni che ieri si è tenuta nella sede della Presidenza della Regione Puglia, nell’ambito delle iniziative per il cinquantenario delle Regioni italiane. In presenza, il presidente Emiliano, il ministro Boccia e il presidente nazionale dell’Anci, Antonio Decaro, gli altri partecipanti collegati in videoconferenza.

“Ci sono diverse cose - ha detto Emiliano - di cui abbiamo parlato con il ministro. Innanzitutto, questo impegno per le isole minori, che peraltro corrisponde ad un impegno analogo del Governo per quanto riguarda anche il restauro degli immobili storici delle isole Tremiti, e poi si sposerà il 30 luglio con la cerimonia per la consegna delle bandiere Blu all’isola. In secondo luogo, possiamo annunciare di aver avuto il grande onore dal Governo italiano, dal Dipartimento della Protezione civile e ovviamente anche dal ministro Boccia che coordina questo tipo di attività in sede regionale, di ricevere l’incarico di compiere una missione di sostegno al sistema sanitario albanese per il contrasto al covid sulla base dell’esperienza che abbiamo fatto in Italia. E quindi oggi stesso comincerà il primo incontro in video conferenza tra i miei tecnici dell’assessorato alla sanità e della Protezione civile con gli omologhi albanesi. Qualche giorno fa ho preso contatto con il presidente del Consiglio albanese Edi Rama al quale abbiamo offerto la nostra assistenza. Dopo aver regolarizzato tutte le procedure, la task force della Protezione civile nazionale, incarnata dalla Protezione civile pugliese, partirà per l’Albania per dare appunto il nostro contributo. La missione ha anche lo scopo di evitare che dall’Albania possano derivare rischi epidemiologici, dai noi verso l’Albania o dall’Albania verso di noi. Quindi opereremo dei controlli transfrontalieri”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi nel Foggiano e tre focolai (circoscritti). In Puglia 20 contagiati e nessun morto

  • Ultima ora: catturato il super ricercato Cristoforo Aghilar

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Omicidio a Cerignola: almeno 11 colpi d'arma da fuoco, così è stato ucciso Cataldo Cirulli detto 'Dino Str'ppen'

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento