Una condotta sottomarina a Marina Lesina: c'è l'ok della Regione al progetto da 5,4 milioni di AqP

Approvato ed ammesso a finanziamento il progetto 'Realizzazione della condotta sottomarina a servizio dell’impianto di depurazione di Marina di Lesina” per un importo complessivo di € 5.400.000'

Marina di Lesina

La Giunta regionale ha approvato ed ammesso a finanziamento la proposta progettuale avanzata da AqP Spa, riguardante la 'Realizzazione della condotta sottomarina a servizio dell’impianto di depurazione di Marina di Lesina' per un importo complessivo di 5.400.000 di eurlo, di cui tre milioni quale quota pubblica a valere sulle risorse di cui alla ex contabilità speciale commissariale n. 2701 attualmente transitate sul capitolo di spesa n. 901002 della Regione Puglia e 2,4 milioni a valere sulle risorse derivanti dai proventi tariffari del SII.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Giunta ha quindi dato mandato all'Acquedotto Pugliese per l’attivazione dei progetti indicati, le procedure necessarie alla redazione della progettazione definitiva, nonché l’acquisizione dei pareri tecnici ed ambientali di competenza, compresa l’eventuale Vinca o Valutazione di Impatto Ambientale presso la Sezione Autorizzazioni Ambientali della Regione Puglia, fermo restando la realizzazione delle suddette opere entro la data di chiusura del programma comunitario POR 2014-2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

  • Locale sovraffollato, multa e 5 giorni di chiusura dopo 70 giorni di stop forzato. Titolari si scusano: "Situazione ingestibile"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento