Difesa del suolo: Regione sottoscrive disciplinari con 14 Comuni dei Monti Dauni

Il finanziamento è stato assegnato in base a quanto approvato dal Programma Stralcio di interventi di Area Vasta Monti Dauni, individuati e selezionati sulla base di alcuni criteri

Saranno sottoscritti il 21 settembre alle ore 12 presso la sala Giunta della Presidenza della Regione, i disciplinari che regolano i rapporti tra via Capruzzi e i 14 comuni dei Monti Dauni beneficiari del finanziamento per interventi di difesa del suolo pari a 12milioni 429mila e 433 euro.

Alla sottoscrizione parteciperanno Fabiano Amati, assessore regionale alle Opere pubbliche e Protezione civile, e i sindaci di Bovino, Candela, Carlantino, Castelvecchio di Puglia, Celenza Valfortore, Faeto, Monteleone di Puglia, Motta Montecorvino, Panni, Pietramontecorvino, Rocchetta Sant’Antonio, Sant’Agata di Puglia, Volturara Appula e Volturino.

Il finanziamento è stato assegnato in base a quanto approvato dal Programma Stralcio di interventi di Area Vasta Monti Dauni, individuati e selezionati sulla base di criteri quali la coerenza con i PAI, i livelli di pericolosità geomorfologia e idraulica, nonché l’assegnazione di priorità per gli interventi ricadenti in ambito urbano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento