San Severo rifà il look alla zona ASI: così è più attrattiva per le imprese

Conclusi i lavori di completamento della zona Asi. Riaperta la Statale 16 con la rotatoria funzionale alla messa in sicurezza del traffico in entrata e in uscita della zona industriale

Il sindaco Francesco Miglio, il consigliere comunale Gigi Damone e il presidente dell'Asi, l'on. Franco Mastroluca, hanno riaperto questa mattina la statale 16 dove è stata realizzata una rotatoria a servizio della zona industriale della città. "I lavori per un importo di 2 milioni e mezzo di euro hanno riguardato nel complesso la realizzazione della fogna bianca nelle arterie della zona industriale, il completamento dell'illuminazione composta di 63 lampioni alimentati da fonti rinnovabili e la realizzazione di asfalto e marciapiedi da entrambi i lati per favorire l'accesso alle aziende. Inoltre per mettere in sicurezza l'accesso alla zona Asi sulla statale 16 è realizzata una rotatoria, illuminata con 21 lampioni, che consentirà ai mezzi, anche quelli pesanti, di entrare e uscire dall'area senza rischi o rallentare il traffico".

Un intervento importante che ha già dato i primi risultati in occasione degli ultimi eventi alluvionali. “Questi interventi urbanistici e infrastrutturali hanno evitato alle aziende di allagarsi in occasione dei forti temporali, come invece avveniva in passato risolvendo un problema annoso per le imprese” aggiunge il presidente dell'Asi, on. Franco Mastroluca.

Un intervento importante, quindi, che servirà ad incentivare nuovi insediamenti produttivi. “Oggi la zona industriale della città grazie a queste migliorie si presenta maggiormente attrattiva per le imprese che vogliono investire sul territorio. Con il presidente Mastroluca continueremo ad impegnarci per il rilancio dell'area industriale affinché possa ospitare nuovi insediamenti. Le nuove realtà produttive e commerciali, infatti oltre che creare occupazione contribuiscono ad aumentare la ricchezza del territorio e a sostenere le aziende sanseveresi che avrebbero nuove entrate dall'indotto industriale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento