Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Economia

Riordino ospedaliero e medicina del territorio in commissione speciale ‘Diritto alla Salute’

In commissione a Palazzo Dogana c’era anche il direttore generale della Asl di Foggia. Seri problemi sono rappresentati ancora dalle liste di attesa per diverse patologie

Questa mattina a Palazzo Dogana la commissione consiliare speciale ‘Diritto alla Salute’ si è riunita per discutere del piano di riordino ospedaliero e della medicina del territorio. All’incontro c’erano Francesco Miglio, Gaetano Cusenza, Marco Camporeale, Vito Piazzolla e Raffaele Fanelli, componente dello staff della presidenza della Provincia.

Oltre al piano, per cui si attende il responso del ministero della Salute, il direttore generale della Asl di Foggia ha parlato anche dei servizi socio-sanitari, confermando che la medicina del territorio subisce negativamente la situazione geografica ed orografica di Capitanata. Seri problemi sono rappresentati ancora dalle liste di attesa per diverse patologie. 

Si è aperto, inoltre, in sede di riunione, un interessante dibattito sulle strutture socio-sanitarie, come RSSA, case per la vita e case di riposo, per le quali si ritiene di valutare attentamente una nuova programmazione. La commissione si è impegnata a presentare delle proposte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riordino ospedaliero e medicina del territorio in commissione speciale ‘Diritto alla Salute’

FoggiaToday è in caricamento