rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Economia

Finanziamento per la pista Gino Lisa, il comitato sbotta: "Parere positivo sì o no?"

La richiesta: "Stante l'importanza e l'urgenza del tema, corre l'obbligo chiedere i termini secondo cui l'utilizzo dei finanziamenti è stato riconosciuto compatibile con la vigente normativa sugli aiuti di Stato"

Basta temporeggiamenti. Basta attese per liturgie burocratiche estenuanti. Un cartello di associazioni e realtà del territorio - Comitato Vola Gino Lisa in testa, Adiconsum Foggia e Fast Puglia e Basilicata -, sui finanziamenti per l’adeguamento della pista del “Gino Lisa” vuole vederci chiaro. E subito. E, forzando le gerarchie, bussano direttamente alle porte della Commissione Europea, del Presidente della Regione Puglia e, tra gli altri, agli assessori regionali alla Mobilità e al Bilancio.

“In riferimento all’oggetto, da più fonti viene accreditata, seppur informalmente, l’ipotesi che la Commissione abbia già rilasciato parere positivo all’utilizzo parziale e subordinato dei fondi di cui trattasi”, scrivono. “Stante l’importanza e l’urgenza del tema, ormai annoso, in relazione alle forti aspettative della Comunità, corre l’obbligo chiedere conferma ufficiale della notizia e, in caso positivo, i termini secondo cui l’utilizzo dei finanziamenti è stato riconosciuto compatibile con la vigente normativa sugli aiuti di Stato”. In (im)paziente attesa di riscontri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finanziamento per la pista Gino Lisa, il comitato sbotta: "Parere positivo sì o no?"

FoggiaToday è in caricamento