Economia San Marco in Lamis

Il governo Merla fa ripartire la Circolare. L’assessore Villani: “Il servizio riprende dalla prossima settimana”

Ad annunciarlo l'assessore ai Trasporti Alessio Villani: "La vittoria del buon senso e della politica intesa come servizio per la propria comunità sulle sterili polemiche e su qualunque strumentalizzazione di sorta"

Alessio Villani prova a spegnere le polemiche che San Marco in Lamis si porta dietro dalle scorse elezioni amministrative e ai cittadini anticipa l’attivazione del servizio di trasporto pubblico a partire dalla prossima settimana. L’assessore ai Trasporti della Giunta Merla spiega l’iter grazie al quale è stato possibile riattivare la circolare, cavallo di battaglia della coalizione ‘Per San Marco’ vincitrice per soli 100 voti sugli avversari di ‘San Marco nel cuore’. 

“In campagna elettorale per il rinnovo dell’amministrazione comunale, uno degli impegni assunti  dalla  lista  Per San Marco  era  stato  il  ripristino  del  servizio  del  trasporto  pubblico  locale, già compromesso nell'ordinaria amministrazione, poi sospeso dalla proclamazione dello stato di dissesto finanziario dell'ente. Appena mi è stata affidata da assessore anche la delega ai Trasporti, mi sono prontamente attivato per  trovare  soluzioni atte a garantire la  riattivazione  del  servizio  di  Trasporto Pubblico Locale.

Aggiunge l’assessore ai Trasporti: “Pur consapevole dei grossi limiti imposti dallo stato di dissesto finanziario, in cui versa l'ente, e tra le diverse soluzini prospettate, si è optato per la ristrutturazione del mezzo di proprietà del Comune, che già dalla precedente amministrazione era in stato di totale abbandono e preda di vandali e ladri che nel tempo hanno agito indisturbati".

Evidenzia Villani: Dopo tanto lavoro, impegnando il mio personale gettone di presenza di assessore comunale, oggi posso finalmente annunciare che i lavori sono terminati: il bus lunedì prossimo affronterà il collaudo previsto, e nei giorni immediatamente successivi riprenderà finalmente il tanto agognato servizio di trasporto pubblico per permettere ai ragazzi, agli anziani e alle famiglie, di potersi liberamente spostare e raggiungere agevolmente i punti nevralgici della città dei due conventi: il centro, le scuole, l'ospedale, il cimitero e la frazione di Borgo Celano".

“Un’operazione di recupero a costo zero per l’amministrazione e per i sammarchesi fortemente da  me  voluta e  praticata,  necessaria  per  uscire  da  un  grave e  pluriennale  immobilismo.  Un  sentito  ringraziamento va a  tutti gli amici che anche in questa impresa mi hanno  sostenuto per portare  concrete risposte alla collettività. La vittoria del buon senso e della politica intesa come servizio per  la propria comunità sulle sterili polemiche e su qualunque strumentalizzazione di sorta” conclude il consigliere comunale e assessore del governo cittadino targato Merla. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il governo Merla fa ripartire la Circolare. L’assessore Villani: “Il servizio riprende dalla prossima settimana”
FoggiaToday è in caricamento