Lunedì, 18 Ottobre 2021
Economia Orta Nova

I Cinque Reali Siti pensano alla sicurezza sul lavoro e alla salute dei lavoratori

Calvio: “Ci siamo ritrovati uniti per il raggiungimento di questo comune obiettivo, nel segno dello svolgimento di una pluralità di funzioni e gestione associata di servizi nei Comuni dell’Unione”

Dopo aver stipulato la convenzione con la “Global Service Snc” di Manfredonia - relativa all’organizzazione del sistema di gestione della sicurezza e della salute dei lavoratori - l’Unione dei Comuni dei “Cinque Reali Siti”, ha rivolto alle amministrazioni comunali che ne fanno parte (Orta Nova, Carapelle, Ordona, Stornara e Stornarella) ed alle figure in esse preposte, la raccomandazione ad assicurare la massima collaborazione affinché siano puntualmente garantiti tutti gli adempimenti legati all’oggetto della convenzione.  “Sono certa – osserva il presidente dell’Unione e sindaco di Orta Nova, Iaia Calvio – che si procederà al più presto per garantire il massimo della sicurezza e la tutela della salute dei lavoratori, che per l’Unione e per i sindaci delle cinque amministrazioni comunali  aderenti, costituisce una priorità che va oltre il rispetto per la normativa. E pertanto ci siamo ritrovati uniti per il raggiungimento di questo comune obiettivo, nel segno dello svolgimento di una pluralità di funzioni e gestione associata di servizi nei Comuni dell’Unione”.    

In sostanza, alla “Global Service” è stato affidato l’incarico relativo alla elaborazione dei “Documenti di valutazione dei rischi”, alla erogazione di “Corsi di formazione ed informazione”, previsti dalla legge 81/2008, oltre alla sorveglianza sanitaria dei lavoratori in capo al medico competente, individuato dalla società, che effettuerà le visite mediche corredate da esami clinici e da quant’altro sia utile per mettere a fuoco il quadro clinico di ciascuno dei circa 130 lavoratori delle cinque municipalità.

In questa ottica, saranno forniti alla “GS” gli elenchi dei dipendenti e le mansioni svolte dal personale (ovvero da tutti coloro i quali espletano una attività lavorativa all’interno dell’organizzazione dei Comuni, al di là della tipologia contrattuale), l’elenco dei locali comunali ove vi sia la presenza di lavoratori dipendenti o ad essi, anche occasionalmente, equiparati ed infine i nominativi dei lavoratori con specifiche mansioni inerenti la sicurezza, come gli addetti al servizio di prevenzione e protezione e gli addetti alla gestione delle emergenze antincendio e di primo soccorso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Cinque Reali Siti pensano alla sicurezza sul lavoro e alla salute dei lavoratori

FoggiaToday è in caricamento