Economia San Severo

"La biglietteria della stazione di San Severo rischia di chiudere i battenti"

FILT-Cgil, FIT-Cisl e UILT-Uil chiedono un incontro per salvare gli sportelli di vendita. Nel 2013 i dati contabili sono aumentati del 5,9% rispetto alle previsioni aziendali

Sembra che la biglietteria della Stazione FS di San Severo debba chiudere chiudere i battenti. Una decisione che non va giù a FILT-Cgil, FIT-Cisl e UILT-Uil. A quanto si legge in una nota delle Segreterie Provinciali di Foggia non sussisterebbero le ragioni di una eventuale chiusura. Nel 2013 infatti i dati contabili hanno subito un incremento in del 5,9% rispetto alle previsioni aziendali.

I sindacati perciò si dimostrano disponibili a un confronto "per ricercare ulteriori margini di incremento della produttività al fine di scongiurare la chiusura del presenziamento degli sportelli", si legge nel comunicato. Un'ipotesi per salvare la biglietteria l'hanno già fatta: è quella di inglobare l'esercizio di San Severo in Biglietteria del DTR.

Il servizio di vendita presso la stazione cittadina riveste del resto un ruolo importantissimo per i sindacati. In particolare per l'ampio bacino di utenza servita, relativo al turismo religioso, a quello stagionale diretto verso il Gargano e al traffico pendolare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La biglietteria della stazione di San Severo rischia di chiudere i battenti"

FoggiaToday è in caricamento