Avviata la cessione del diritto di proprietà a chi ha acquistato la casa in zona 167

Lisi: “Le risorse che ne verranno utilizzate anche per migliorare i servizi”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Il Comune offre ai soci delle cooperative edilizie che hanno realizzato alloggi nei diversi comparti della 167 l’opportunità di acquisire a pieno titolo la proprietà dell’immobile e di liberarlo da ogni vincolo derivante dall’acquisto a titolo agevolato effettuato a suo tempo. A deciderlo è stato il Consiglio comunale, con due delibere del 2010 e del 2013, a cui l’Ufficio Patrimonio è pronto a dare esecuzione con l’attivazione delle procedure elaborate per questo caso specifico.

Il primo passo da compiere è la presentazione dell’istanza con cui manifestare l’interesse ad usufruire dell’opportunità. Ciò non vale per quanti l’avessero già presentata a seguito della delibera del Consiglio comunale del 2010, ai quali sarà eventualmente richiesto di integrare la documentazione depositata.

Sul sito internet dell’Ente sarà presto pubblicata un’intera sezione dedicata a questa procedura contenente il regolamento, il fac simile della domanda e della convenzione da sottoscrivere con il Comune, nonché la metodologia da applicare per il calcolo del corrispettivo dovuto tanto per l’acquisizione della proprietà che per lo svincolo della stessa.

ROCCO LISI | “Gli uffici hanno lavorato al meglio per garantire l’efficienza della procedura, che sarà coordinata dal dirigente dell’Ufficio Patrimonio, Claudio Taggio. L’obiettivo è garantire ai cittadini la piena proprietà degli immobili acquisiti nei diversi comparti della 167 e la possibilità di utilizzarli come un qualunque altro bene patrimoniale. Questa attività apporterà risorse al bilancio comunale che saranno utilizzate anche per migliorare le urbanizzazioni ed i servizi delle stesse zone urbane”.

RICHIESTA INFORMAZIONI | Informazioni e chiarimenti possono richiedersi direttamente all’Ufficio Patrimonio di via Antonio Gramsci, 17 al 1° piano, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12, oppure contattando i funzionari e i dipendenti che si occupano della procedura: (Michele Manca - tel. 0881.814132 e fax 0881.814191 - Luigi Carella - tel. 0881.814143 e fax 0881.814183) - Silvana Bruno - tel. 0881.814137, Fernando Ciervo - tel. 0881.814138 -  e Annamaria Pagano - tel. 0881.814147. Per contatti e-mail si può scrivere a: economato@comune.foggia.it, economato@cert.comune.foggia.it.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento