Economia Apricena

Con le “Case dell’Acqua” Apricena punta sul risparmio e sull’ambiente

Saranno installate in piazza Papa Giovanni Paolo II e in viale Di Vittorio. Potenza e Augelli: "Salvaguardia dell'ambiente e risparmio"

Anche ad Apricena sarà possibile acquistare l’acqua, naturale e gassata a prezzi convenienti. Due “Case dell’acqua” verranno installate in piazza Papa Giovanni Paolo II e in viale Di Vittorio nei pressi della Casa Matteo Salvatore. Si tratta di un’importante iniziativa fortemente voluta dal consigliere comunale, Ivan Augelli, che permetterà di ridurre l’utilizzo di plastica e vetro e consentirà ai cittadini di risparmiare denaro su un bene primario come l’acqua. In provincia di Foggia esistono già "Bolle d'autore" a Lucera, una fontana di acqua minerale a Roseto Valfortore, la Power surf a Foggia e la Casa dell'Acqua a San Giovanni Rotondo.

L’dea di installare questi distributori automatici nasce in primis dall’esigenza di puntare alla salvaguardia dell’ambiente, poi dal risparmio economico per gli apricenesi che, muniti di loro contenitori, potranno acquistare l’acqua a soli cinque centesimi al litro. "Si tratta di strutture – spiega Augelli – che, personalmente ho visto in altre parti d’Italia e che ho voluto proporre all’attenzione di questa amministrazione. Il progetto è stato accolto con entusiasmo e, in poco tempo, è stato emanato un bando pubblico per la concessione dei terreni sui quali verranno installate le “Case dell’Acqua”. Naturalmente abbiamo scelto due punti nevralgici.

“Ringrazio il consigliere Augelli per l’impegno profuso nella realizzazione di questo progetto”, sottolinea il sindaco Antonio Potenza. “La nascita delle “Case dell’Acqua” era un impegno che avevamo preso nel corso della prima assemblea con i cittadini, che si è tenuta lo scorso mese di gennaio presso la Casa Matteo Salvatore. Dopo un solo mese siamo arrivati alla pubblicazione del bando, con i lavori che partiranno a breve. Siamo soddisfatti di aver portato a termine un altro impegno preso e – conclude – di poter garantire un nuovo e fondamentale servizio alla cittadinanza”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con le “Case dell’Acqua” Apricena punta sul risparmio e sull’ambiente

FoggiaToday è in caricamento