Terremoto a Casa Sollievo: il direttore generale Crupi verso l'addio, forse già un sostituto

E' in carica dal 2007. Non è chiaro se si tratti di dimissioni volontarie o di disposizioni amministrative

Terremoto a Casa Sollievo della Sofferenza, a San Giovanni Rotondo. Dopo 12 anni sarebbe in procinto di andar via il direttore generale Domenico Crupi. Stando a quanto filtra, non è chiaro se il direttore possa dimettersi volontariamente o su disposizioni amministrative. Ieri riunione dei capi dipartimento e vertice urgente a Roma.  La notizia non è un fulmine a ciel sereno: pare, infatti, che molti 'poteri' già non li avesse più. Diverse le criticità nella gestione all'attenzione del Vaticano.

Crupi è in carica dal 2007. In  realtà già da qualche tempo circola la voce di chi potrebbe sostituirlo a breve termine, pare un sacerdote torinese. Ma si susseguono anche voci di un manager milanese. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento