rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022

Bollette alle stelle, aziende agricole foggiane a rischio chiusura. Futuragri: "Situazione insostenibile"

Giuseppe De Filippo, presidente della società cooperativa agricola Futuragri con sede in via del Mare a Foggia, analizza il periodo difficile delle aziende rispetto all'aumento delle bollette dell'energia elettrica: "Quattro volte maggiori rispetto allo scorso anno"

Il caro bollette colpisce le aziende agricole, già alle prese con ben altri problemi, cronici e irrisolti. Ne sa qualcosa Giuseppe De Filippo, presidente della cooperativa Futuragri di via Del Mare a Foggia. 13700 euro in più ma un consumo di fatturato in Kwh praticamente dimezzato (da 228 a 122mila). 

Tuttavia, a distanza di un anno, la bolletta dell'energia elettrica fa registrare un aumento spropositato: "Da 7/8 centesimi a 32 centesimi a kwh, di quattro volte maggiorato rispetto al passato. Non è una situazione sostenibile a lungo" evidenzia De Filippo. Il rischio che qualcuno chiuda è reale: "Solo quando accadrà qualcuno si preoccuperà". La corrente elettrica è solo uno dei problemi: "Un quintale di concime biammonico, l'anno scorso costava 45 euro, quest'anno 100. Non credo che si riesca ad andare avanti a lungo"

Video popolari

Bollette alle stelle, aziende agricole foggiane a rischio chiusura. Futuragri: "Situazione insostenibile"

FoggiaToday è in caricamento