Forum Terzo Settore Puglia: Carlo Rubino nuovo Portavoce vicario

Il 50enne troiano, da oltre trent'anni impegnato nel volontariato e nella cooperazione è stato eletto Portavoce vicario. A guidare il Forum regionale sarà Davide Giove, presidente regionale dell'Arci

Grande riconoscimento per la Capitanata nell'ambito del Terzo Settore pugliese. Carlo Rubino, troiano, 50 anni, da oltre trent'anni impegnato nel volontariato e nella cooperazione, nonché attuale presidente regionale del Mo.D.A.V.I. (Movimento delle Associazioni di Volontariato Italiano) è stato eletto Portavoce vicario del Forum del Terzo Settore di Puglia.

Nella serata di ieri, infatti, il più rappresentativo organismo del mondo nel non profit regionale ha rinnovato le cariche sociali. A guidare il Forum regionale sarà Davide Giove, presidente regionale dell'Arci.

“Sono soddisfatto per questo riconoscimento – ha affermato Carlo Rubino – che è da estendere a tutto il non profit della Capitanata. La nostra terra, seppur stia vivendo un momento difficile in termini sociali ed economici, può contare sempre di più su una rete di volontari che assicurano la loro presenza al fianco di tutte le fragilità del territorio: dai diversamente abili ai minori a rischio, passando per anziani e famiglie in difficoltà. Spero di essere all'altezza di questo importante compito in un momento delicatissimo come questo, ossia, l'applicazione della Riforma del Terzo Settore nell'anno in cui è stata concessa una proroga alle associazioni per gli adeguamenti statutari.

Per l'occasione – ha continuato Rubino – durante l'assemblea di ieri è stata ratificata anche la costituzione del Forum foggiano del Terzo Settore guidato da Lelio Pagliara. Anche a lui, e a tutti i componenti del direttivo provinciale, vanno i miei complimenti per il grande lavoro di tessitura svolto in Capitanata. Colgo l'occasione per rivolgermi alle istituzioni foggiane, dalle amministrazioni comunali appena rinnovate fino all'Ente Provincia, perché aprano un confronto serio e proficuo con il mondo del Terzo Settore sui tanti ambiti di intervento del volontariato e della cooperazione sociale”.

Ricordiamo che fanno parte del Forum diverse grandi realtà regionali del Terzo Settore: Mo.D.A.V.I., Acli, A.D.A., A.G.C.I. Sociale, Agesci, Aics, Anolf, Anffas, Anpas, Anspi, Anteas, Arci, Auser, Comunità Emmanuel, Cnca, Federsolidarietà di Confcooperative, Fidas, Gruppi Vincenziano, Italia Nostra, Legacoop sociali, Legambiente, l’unione delle Pro Loco e Uisp.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento