Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Campi Diomedei: al via i lavori nell'ex Galoppatoio, sorgerà un parco urbano e archeologico

 

Il 19 dicembre 2015 la Regione Puglia cedeva ufficialmente, attraverso un protocollo sottoscritto dal sindaco di Foggia Franco Landella e dall’assessore Raffaele Piemontese, le aree dell’ex Galoppatoio. Venti ettari e oltre a 2,4 milioni per la realizzazione del Parco urbano e archeologico ‘Campi Diomedei’ di via Romolo Caggese, presentato come uno dei più grandi parchi urbani d'Italia e delle più importanti azioni urbanistiche della storia della città di Foggia, dal dopoguerra a oggi. Questa mattina sono ufficialmente partiti i lavori, laddove, spiega il sindaco Landella, “sorgerà uno dei più grandi parchi urbani del Mezzogiorno, in grado di tutelare la tradizione e la storia di un’area importante della città e di cogliere la grande sfida del cambiamento e della virtuosa trasformazione urbana"

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento