La corsa Monte Sant’Angelo – Manfredonia - Polo Ospedaliero di Foggia proseguirà

Il sindaco Riccardi e l'assessore provinciale Lallo hanno incontrato l'assessore regionale Minervini che ha accolto le giuste istanze prospettate in merito al mantenimento di quella corsa

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

“La regione puglia si impegna a garantire la continuità del  servizio di trasporto pubblico Monte Sant’Angelo – Manfredonia - Polo Ospedaliero di Foggia fino al 31 dicembre 2012”.

Lo ha dichiarato l'assessore alle infrastrutture e ai trasporti della regione puglia, Guglielmo Minervini, a conclusione dell'incontro avuto presso la sede dell'assessorato a bari con il sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi e l'assessore ai trasporti della provincia di Foggia Leonardo Lallo.

Nel corso dell'incontro è stata esaminata la situazione della corsa automobilista Monte Sant’Angelo – Manfredonia - Polo Ospedaliero di Foggia, la cui prosecuzione è stata messa in discussione per mancanza dei necessari fondi.

Devo dare atto della grande disponibilità dell'assessore  Minervini - ha commentato il sindaco Riccardi – nei confronti di un problema al quale sono interessati numerosi cittadini che dal Gargano devono raggiungere le strutture ospedaliere di Foggia".

L'assessore Lallo dal canto suo ha annunciato che la provincia di Foggia avvierà una opportuna attività di razionalizzazione dei servizi automobilistici della provincia finalizzato a eliminare quelle corse poco frequentate a beneficio di quelle che hanno una notevole utenza.

 

Torna su
FoggiaToday è in caricamento