Integrazione sociale, ad Apricena nasce la “Bottega Solidale”

Si tratta di una attività che vedrà coinvolti i ragazzi diversamente abili di Apricena e si svolgerà nel centro polivalente “La Ninfea”

Ada Soccio

Un vero e proprio laboratorio artigianale con la possibilità di creare oggetti da vendere per scopi sociali. Ad Apricena, su iniziativa dell’Assessorato alla Politiche Sociali, prende il via il progetto “Bottega Solidale”.

Si tratta di una attività che vedrà coinvolti i ragazzi diversamente abili di Apricena e si svolgerà nel centro polivalente “La Ninfea” di Apricena. All’interno di quei locali potranno essere realizzati manufatti, oggettistica e  opere artistiche di ogni genere.

“E' un progetto innovativo – spiega l’Assessore Ada Soccio – con il quale proseguiamo il percorso dedicato ai diversamente abili. Quest’anno, come Amministrazione, abbiamo messo in cantiere diversi progetti dedicati alla Disabilità, come ad esempio l’istituzione di Borse Lavoro specifiche destinate a questi nostri fratelli. La “Bottega Solidale” si innesta su questa strada che punta ad una sempre maggiore inclusione e integrazione”.

“La “Bottega Solidale” – ricorda Soccio – è aperta sia alle persone che frequentano normalmente in centro “La Ninfea” che ad altri amici disabili, in età non scolare. La finalità è quella di far sentire sempre più coinvolte queste persone in attività concrete, con una azione di inclusione sociale che renda la persona disabile sempre più protagonista della propria vita, aumentando la consapevolezza di sé”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’iniziativa  è aperta e vuole coinvolgere tutta la cittadinanza. Infatti nella “Bottega Solidale” saranno creati dei veri e propri mercatini con gli oggetti realizzati, i cui ricavati saranno destinati dall’Amministrazione Comunale ad attività in favore della Disabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • Emergenza Covid, ordinanza della Regione: obbligo di mascherina su spazi all'aperto, discoteche e locali

  • "Non posso 'chiudere' la Regione". Emiliano ai prefetti: "Regole ferree: dobbiamo convivere col virus"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento