rotate-mobile
Economia

Il bonus di 200 euro per un italiano su due: cos'è e chi può riceverlo

Con un reddito lordo fino a 35mila euro per lavoratori dipendenti e autonomi e pensionati

28 milioni di italiani – lavoratori dipendenti e autonomi e pensionati – con un reddito lordo fino a 35mila euro, beneficeranno di un bonus di 200 euro, uguale per tutti. E’ quanto ha anticipato ieri sera in conferenza stampa dal premier Mario Draghi a margine dell’approvazione da parte del Consiglio dei Ministri, del dl aiuti ed energia. Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi e dei Ministri dell’economia e delle finanze Daniele Franco, della transizione ecologica Roberto Cingolani, dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, delle infrastrutture e della mobilità sostenibili Enrico Giovannini, del lavoro e delle politiche sociali Andrea Orlando, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti in materia di politiche energetiche nazionali, produttività delle imprese e attrazione degli investimenti, nonché in materia di politiche sociali e di crisi ucraina. Il provvedimento rafforza ulteriormente l’azione dell’esecutivo finalizzata a contrastare gli effetti della crisi politica e militare in Ucraina, potenziando strumenti a disposizione e creandone di nuovi, con particolare riguardo ai seguenti ambiti: energia, imprese, lavoro, enti territoriali e accoglienza e supporto economico.

Per quanto riguarda il pagamento, "sui pensionati non c'è molta difficoltà a capire come lo avranno, mentre per i lavoratori dipendenti saranno i datori di lavoro ad erogarlo, che lo recupereranno al primo pagamento di imposta utile. Non è che anticipano e non lo vedono più o lo rivedono dopo un anno, ma vengono ristorati al primo pagamento utile" chiarisce il premier. Non è ancora chiaro come funzionerà il pagamento per i lavoratori autonomi

Il bonus-contributo di 200 euro è una tantum: destinato ai redditi sino a 35 mila euro lordi, arriverà direttamente in busta paga o col cedolino della pensione. Quando arriverà? "Dipende dai tempi tecnici" fa sapere il ministro dell'Economia Daniele Franco, secondo cui i pensionati riceveranno il bonus con la pensione di luglio mentre i lavoratori dipendenti lo avranno tra giugno e luglio.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bonus di 200 euro per un italiano su due: cos'è e chi può riceverlo

FoggiaToday è in caricamento