Biccari, il comune virtuoso dei Monti Dauni dove la differenziata genera ecobonus (e fa girare l'economia)

Il progetto illustrato dal sindaco Gianfilippo Mignogna alle telecamere La7, durante il programma 'Tagadà'. Nel paese dei Monti Dauni, differenziata al 65%

Biccari a La 7

Benvenuti a Biccari, il paese delle 'buone pratiche' dove la raccolta differenziata genera eco-bonus e fa 'girare' l'economia locale.

Un comune virtuoso, additato come esempio durante la trasmissione La7 'Tagadà', le cui telecamere si sono collegate col paese sui Monti Dauni e il suo sindaco, Gianfilippo Mignogna. E' toccato proprio al primo cittadino illustrare i dettagli del progetto: in breve, a Biccari, ogni kg di rifiuti correttamente conferiti genera un ecobonus da spendere in alcuni negozi del paese. In questo modo si incentivano le buone pratiche della differenziata e si sostiene l'economia locale.

Alla base del progetto, vi è un accordo Comune - Commercianti: è l'amministrazione comunale, infatti, a rimborsare gli eco-buoni ai negozianti, grazie alle risorse risparmiate con una differenziata spinta (in media 65%, ma sono state registrate punte fino al 78%) e al conferimento minimo in discarica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento