Il 'Baratto Amministrativo' a Foggia: è la proposta di 'Capitanata Futura'

La proposta fa riferimento al decreto "Sblocca Italia" del 2014, che prevede Misure di agevolazione della partecipazione delle comunità locali in materia di tutela e valorizzazione del territorio". Già 1000 comuni in Italia l'hanno adottato

Portare il 'Baratto Amministrativo' anche a Foggia. L’interessante proposta viene dall’Associazione Capitanata Futura. Il decreto Sblocca Italia del 2014, sul punto "Misure urgenti per l'apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, ecc." prevede all'art.24 "Misure di agevolazione della partecipazione delle comunità locali in materia di tutela e valorizzazione del territorio" e recita che "i comuni possono definire con apposita delibera i criteri e le condizioni per la realizzazione di interventi su progetti presentati da cittadini singoli o associati, purchè individuati in relazione al territorio da riqualificare”.

Gli interventi possono riguardare la pulizia, la manutenzione, l'abbellimento di aree verdi, piazze, strade ovvero interventi di decoro urbano, di recupero o riuso, con finalità di interesse generale, di aree e beni immobili inutilizzati, e in genere la valorizzazione di una limitata zona del territorio urbano o extraurbano. In relazione alla tipologia dei predetti interventi, i comuni possono deliberare riduzioni o esenzioni di tributi inerenti al tipo di attività posta in essere. L'esenzione è concessa per un periodo limitato e definito, per specifici tributi e per attività individuate dai comuni, in ragione dell'esercizio sussidiario dell'attività posta in essere. Tali riduzioni sono concesse prioritariamente a comunità di cittadini costituite in forme associative stabili e giuridicamente riconosciute.

Molti comuni, circa 1000 in Italia, hanno fatto proprio questo strumento adottandolo attraverso una delibera di giunta, a cui deve seguire un regolamento per disciplinare il baratto amministrativo.

Anche grandi città come Milano e Bari hanno scelto di adottare questo strumento. A Milano possono accedere a questo misura i cittadini che hanno un reddito ISEE inferiore ai 21mila euro e dimostra di essere in una situazione di morosità incolpevole, magari perchè ha perso il lavoro o è stato colpito da una malattia improvvisa. A Massarosa, in provincia di Lucca, l'amministrazione ha offerto per esempio uno sconto del 50 percento sulla tassa dei rifiuti in cambio dell'imbiancatura delle aule scolastiche o della cura delle aiuole. A Bari il sindaco Decaro ha avviato l'iter amministrativo al fine di adottare un regolamento che definisca tutti i criteri rispetto alle attività e i servizi da inserire in un elenco e le modalità con cui i cittadini potranno dare la propria adesione del tutto volontaria.

Capitanata Futura propone di portare anche a Foggia questo progetto, che darebbe la possibilità di sensibilizzare i cittadini rispetto alla cura e alla tutela dei beni comuni, attraverso un'assunzione di responsabilità. E darebbe una mano alle fasce di popolazione più svantaggiate, in un momento di crisi che colpisce soprattutto loro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenta il presidente di Capitanata Futura, Tiziana Zappatore: “Si tratta di un'opportunità per combattere l’evasione favorendo la costruzione di comunità solidali, del rispetto reciproco e dell’attenzione al bene comune. Convinti della bontà dell’iniziativa la nostra associazione non può che invitare le Istituzioni ad avviare l’iter necessario per l’attuazione di questo strumento attestando sin da subito la disponibilità a dare il proprio contributo alla piena realizzazione del progetto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Coronavirus, l'infezione circola in 53 comuni foggiani: salgono a otto le 'zone rosse'. Covid-free nove comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento