rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Economia Arpinova / Via Manfredonia

Il bando che finanzia le piccole imprese

Ogni commerciante potrà avere a propria disposizione fino a 25mila euro a fondo perduto, mentre per le associazioni di via o di strada la somma raddoppia a 50mila

Il Centro di Assistenza Tecnica CATCONFESERCENTI FOGGIA presenta il nuovo bando che rivitalizza e riqualifica i piccoli e piccolissimi esercizi commerciali, offre possibilità di lavoro per chi vuole aprire nuovi esercizi - con una particolare attenzione alle donne - e risolleva dalla crisi il piccolo commercio. L‘appuntamento è per domenica prossima, 10 febbraio, alle ore 10, presso la sala conferenze della Confesercenti Foggia in via Manfredonia.

L’intensità di aiuto è praticamente inedita: si tratta del 70% delle spese ammissibili. Ogni commerciante potrà avere a propria disposizione fino a 25mila euro a fondo perduto, mentre per le associazioni di via o di strada la somma raddoppia a 50mila. In sostanza, per un investimento di circa 36mila euro, il commerciante ne riceverà 25mila dalla Regione.

Il bando sul commercio di vicinato nei centri urbani, unitamente ai benefici previsti dalla Regione Puglia per il microcredito, lo start up imprese, piccoli sussidi e l’inserimento lavorativo dei disabili, saranno illustrati dal presidente Confesercenti, Carlo Simone, dalla presidente regionale Impresa Donna Confesercenti, Teresa Musacchio, e dal presidente provinciale dei Giovani imprenditori di Confesercenti, Giuseppe Faconda. Alla riunione parteciperà l’assessore regionale al Welfare Elena Gentile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bando che finanzia le piccole imprese

FoggiaToday è in caricamento