In uscita il bando per gli OSS: la Regione stanzia 10 milioni per i percorsi formativi

Presentato in Giunta l’avviso per l’attivazione dei percorsi formativi. Leo: “Questa figura professionale potrà trovare piena collocazione nel mercato del lavoro”

È stato presentato ieri in Giunta l’avviso che prevede l’attivazione di percorsi formativi per il conseguimento della qualifica di Operatore Socio Sanitario.

“Esprimo soddisfazione per il lavoro fin qui svolto dagli uffici per l’attivazione di questa importante misura che consentirà la formazione di figure la cui attività nel settore sociale e in quello sanitario, tanto all'interno di strutture socioassistenziali e sociosanitarie di tipo residenziale e semiresidenziale, quanto a carattere domiciliare, risulta di fondamentale importanza – ha affermato l’assessore con delega al Lavoro, alla Formazione e all’Istruzione della Regione Puglia Sebastiano Leo – Si tratta di un bando molto atteso in Puglia per il lavoro di cura che prevede in totale 10 milioni di euro destinati ai percorsi formativi progettati da enti di formazione accreditati, che abbiano maturato in questo specifico settore della qualificazione professionale almeno due anni di esperienza per un totale di almeno 800 ore di attività di formazione erogata”.

“Riteniamo che questa figura professionale possa trovare piena collocazione nel mercato del lavoro – prosegue l’assessore Leo – e che un operatore socio sanitario adeguatamente formato possa determinare di conseguenza anche un incremento della qualità dell'assistenza. Sulla formazione nel settore socio-sanitario, peraltro, abbiamo investito da tempo, anche con misure sperimentali come il rilascio della qualifica oss agli studenti degli istituti professionali pugliesi con indirizzo tecnico socio-sanitario, un risultato raggiunto grazie al coinvolgimento degli enti di formazione professionale accreditati che, attraverso un percorso extracurriculare, hanno integrato l’offerta formativa degli istituti professionali”.

“L’investimento in formazione professionale in questo settore, pertanto – ha concluso l’assessore Leo - è per noi strategico per innalzare le competenze del capitale umano pugliese e offrire effettive opportunità occupazionali”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Aggredita dai vicini per una colonia felina, finisce in ospedale volontaria animalista: "Colpita in faccia con un portachiavi appuntito"

  • Assalto armato a un portavalori: paura e fuga, ritrovata la Jeep dei banditi e una targa clonata intestata a un'auto del Foggiano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento