'Luoghi Comuni', il 30 ottobre il bando: così i giovani idee rivitalizzeranno spazi abbandonati o in disuso

Fino a 40mila euro per progetto, per complessivi 10 milioni di euro: è la nuova iniziativa delle Politiche Giovanili della Regione Puglia e dell’ARTI, che finanzia i progetti di innovazione sociale delle organizzazioni giovanili

Uscità entro il 30 ottobre il bando per "Luoghi Comuni. Diamo spiazio ai giovani", la nuova iniziativa delle Politiche Giovanili della Regione Puglia e dell’ARTI (Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione) che finanzia i progetti di innovazione sociale delle organizzazioni giovanili
pugliesi, da realizzare in spazi pubblici.

"Luoghi Comuni", attraverso la mappatura del patrimonio pubblico sottoutilizzato, mette in rete giovani ed enti locali sostenendo progetti che sprigionano effetti positivi nel territorio e nelle comunità. L'iniziativa è rivolta ad organizzazioni giovanili, (associazioni, cooperative e imprese),
costituite e con sede legale in Puglia, i cui organi direttivi siano composti in maggioranza da giovani fino a 35 anni, ma anche a Comuni e altri enti pubblici che vogliono valorizzare il proprio patrimonio sottoutilizzato e metterlo a disposizione per progetti di innovazione sociale.

'Luoghi Comuni', una sfida della creatività nel sociale | VIDEO

In pratica, la Regione Puglia pubblica l’avviso entro il 30 ottobre 2017. I Comuni e gli altri enti pubblici candidano gli spazi da valorizzare sulla piattaforma luoghicomuni.regione.puglia.it, che si popola progressivamente di tutti gli spazi a disposizione. A questo punto, le organizzazioni giovanili scelgono uno spazio tra quelli inseriti in piattaforma (ma possono anche segnalare uno spazio non ancora inserito) e candidano un progetto di innovazione sociale da realizzare al suo interno (max 12 mesi). Spetterà poi a Regione Puglia e ARTI valutano le proposte e sostengono i progetti più
coerenti con gli obiettivi dell’iniziativa. Le organizzazioni giovanili, quindi, realizzano il progetto finanziato, imparano-facendo, valorizzano lo spazio pubblico scelto e attivano il territorio.

"Luoghi Comuni" finanzierà progetti di importo fino a 40.000 euro per la gestione delle attività, di cui una quota può essere destinata anche a piccoli interventi di manutenzione dello spazio. Le risorse a disposizione sono complessivamente di 10 milioni di euro. Al centro dell’iniziativa ci sono le energie dei giovani e le loro idee per migliorare il territorio e sostenere le comunità. Dal palazzo storico alla scuola, dall’ufficio alla villetta comunale, dalle stazioni alle palestre, Comuni ed altri enti pubblici potranno dare spazio ai progetti delle organizzazioni giovanili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento