Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Valeria e Ivano, i coniugi di Deliceto che producono le bacche di Goji: è il frutto tibetano della longevità

Nel cuore dei Monti Dauni una coltivazione bio delle 'bacche della longevità'.

 

L'idea di Valeria e Ivano, moglie e marito di Deliceto che, nel loro terreno volevano coltivare qualcosa di innovativo. Così, dopo varie ricerche, hanno optato per le Bacche di Goji, il frutto tibetano dalle molteplici proprietà benefiche, piantando 816  piantine su una superficie di 250 mq. 

Sposati, con due figlie, Valeria e Ivano hanno creduto nei frutti della terra e, insieme alle Bacche di Goji, coltivano ulivi e allevano api.

Dopo aver vinto un bando per giovani, con il Gal Meridaunia, sono in procinto di partire con la coltivazione di erbe officinali e la ristrutturazione di un edificio da adibire a laboratorio 

Il loro sogno è riuscire a crescere, credendo in ciò che fanno. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento