rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Economia Orsara di Puglia

Orsara, azzerata la bolletta energetica del Comune

Contenimento dei costi: risparmiati 7mila euro grazie al fotovoltaico, tagliate le spese degli uffici Nuovo parco, il micro nido, l’area mercato, nuove urbanizzazioni, usi civici e opere per 5milioni

Sono passati esattamente 23 mesi dall’insediamento ufficiale della Giunta. E adesso, in particolare sabato 12 aprile, il sindaco di Orsara di Puglia Tommaso Lecce, insieme ad assessori e consiglieri della maggioranza, ha illustrato ai cittadini i risultati dei primi due anni di amministrazione. Ha poi risposto a 30 domande, un vero e proprio 'question time' organizzato dalla Consulta Giovanile.

BILANCIO POSITIVO - I tagli del Governo hanno ridotto le risorse del Comune, ma il bilancio è comunque positivo. “Il bilancio di questi primi due anni di lavoro è positivo. Siamo riusciti a centrare importanti obiettivi. Tutto questo, nonostante il Governo centrale abbia ridotto di 300mila euro le risorse economiche su cui potevamo contare. Ringrazio la macchina amministrativa, i dipendenti comunali, gli assessori e i consiglieri, anche quelli di minoranza dai quali, in alcune occasioni, sono arrivati contributi costruttivi. Grazie ai cittadini orsaresi che hanno assicurato la loro collaborazione e partecipazione in numerose iniziative”, ha detto il Primo cittadino. “La situazione delle casse comunali è buona. I tagli e il patto di stabilità hanno causato un ritardo nei pagamenti a imprese e privati, ma è un problema che contiamo di superare a breve".

LE OPERE E I LAVORI PUBBLICI - Positivo anche in risultato nel settore delle opere pubbliche. Circa 30 gli interventi eseguiti, in via di esecuzione o per cui è stato avviato l’iter di realizzazione. Poco meno di 5milioni di euro i fondi ottenuti nel settore dei lavori pubblici che ha visto la realizzazione del nuovo parco comunale 'San Mauro Torinese'. "E’ la prima volta nella sua lunga storia che il nostro paese riesce a dotarsi di un parco pubblico. Il parco sarà aperto a giorni e, per la sua gestione, procederemo presto all’emanazione di un bando pubblico". La struttura si trova vicino al Centro Polivalente Diurno per anziani, altra opera iniziata dalla Giunta precedente e completata dall’attuale amministrazione. Anche in questo caso, l’Amministrazione comunale procederà con bando pubblico. Tra gli interventi più importanti degli ultimi 2 anni, il Sindaco ricorda poi la realizzazione della nuova area mercatale.

TAGLIO DEI COSTI E RISPARMIO ENERGETICO - In questi due anni di lavoro, l'Amministrazione ha puntato anche al risparmio e al contenimento delle spese."Il costo del servizio di Segreteria è stato ridotto del 75% per cento. La spesa relativa al personale dell’Ufficio Tecnico è stata ridotta del 50%. Il piano di contenimento dei costi è attivo anche per quanto concerne, più in generale, la razionalizzazione e il funzionamento della macchina comunale (stampanti, toner, spese postali e telefoniche). Il Comune di Orsara di Puglia ha stipulato un nuovo contratto per la razionalizzazione e l’ammodernamento delle linee telefoniche e Adsl in tutte le strutture comunali. L’installazione di pannelli fotovoltaici sull’edificio municipale ha portato, finora, a un risparmio di circa 7mila euro sulla bolletta energetica", si legge nella nota.

RISORSE AMBIENTALI - Al centro dell'azione della Giunta ci sono stati anche interventi rivolti alla valorizzazione delle zone verdi. "Le aree boschive di Orsara sono state interessate da interventi utili alla valorizzazione e all’accrescimento dei popolamenti da seme, attraverso lavori di rinaturalizzazione. Sono in corso i lavori per la realizzazione di nuove piste forestali all’interno dei boschi di Orsara. E’ stato approvato e finanziato il progetto con cui l’Amministrazione Comunale ha aderito al piano della Regione Puglia che riguarda la difesa delle biodiversità. Il Comune di Orsara, inoltre, ha avviato l’iter che porterà alla redazione definitiva del Piano di Gestione Ambientale", si legge ancora.

LE INFRASTRUTTURE RURALI - "Per il miglioramento e il completamento degli acquedotti rurali, è stato già posto in essere un primo e importante intervento con l’allacciamento alla rete dell’acqua potabile di numerose aziende agricole e attività produttive situate nelle zone rurali. Il completamento dell’acquedotto rurale e della rete di allacciamento dell’acqua potabile per le attività produttive che ancora non fruiscono del servizio sono altre due importanti opere. L’Amministrazione comunale ha presentato un progetto, nell’ambito dei fondi strutturali, per la sistemazione delle strade rurali. Il progetto è stato approvato ed è in attesa di finanziamento", dice il comunicato.

PROTEZIONE CIVILE - La protezione civile ha invece potuto usufruire di un finanziamento di 70mila euro. Sono serviti a potenziare la dotazione strumentale e a migliorere i servizi comunali. "Con i fondi ottenuti, si è provveduto all’aggiornamento del Piano Comunale di Protezione Civile, all’acquisto di un mezzo utile a intervenire con maggiore tempestività ed efficacia nelle situazioni d’emergenza riferibili a incendi boschivi, emergenza maltempo, dissesto idrogeologico, rischio sismico e calamità naturali".

AFFRANCAMENTO DEGLI USI CIVICI - Dopo vent'anni di attesa è arrivato anche il nuovo regolamento sull’affrancamento degli Usi Civici. "I proventi che ne deriveranno saranno utilizzati per lo sviluppo di politiche in favore dell’agricoltura e dell’ambiente. L’approvazione del regolamento permetterà agli agricoltori di avere i requisiti necessari alla richiesta di fondi inerenti alla Pac".

LE POLITICHE SOCIALI - studenti delle scuole materne, elementari e medie hanno di nuovo la mensa. "Il ripristino del servizio ha garantito la continuità del tempo prolungato e del tempo pieno. I locali che accolgono gli alunni sono stati ristrutturati, la cucina è stata dotata di nuove e più adeguate attrezzature sia per la conservazione del cibo che per la sua lavorazione. E’ in fase di approvazione e finanziamento il progetto che riguarda la creazione di un Centro di recupero per minori in difficoltà: il recupero dell’ex scuola media permetterà la realizzazione di una Casa Famiglia. E’ stata completata la realizzazione del nuovo micro nido comunale attivo e funzionante già dallo scorso 2 settembre", dice la nota.

I GIOVANI - Il 13 aprile 2013 invece è nata la 'Consulta Giovanile' di Orsara. E' stato eletto il direttivo e per il suo primo compleanno sono state intraprese diverse iniziative. E stata poi organizzata la Festa del 1° Maggio 2013. E’ stato attivato un Servizio di informazioni su bandi, lavoro, corsi di formazione e fondi agevolati, rivolto ai giovani iscritti a un’apposita mailing list. Nell’estate 2012, è invece andata in scena la prima edizione di AGO sport con tornei di pallavolo, calcio e tennis.

PATRIMONIO CULTURALE - "Il Comune di Orsara di Puglia è entrato a far parte della Rete Italiana di Cultura Popolare. In particolare, i 'Fucacoste e Cocce Priatorje' sono stati riconosciuti come Patrimonio Culturale italiano. La partecipazione alla Giornata Italiana della Cultura Popolare ha visto il coinvolgimento attivo di associazioni e scuole. Il 23 e 24 marzo 2013, Orsara di Puglia ha partecipato alle Giornata FAI di primavera. Le due giornate sono state organizzate dal Comune di Orsara di Puglia in collaborazione con la delegazione provinciale dei FAI (Fondo Ambiente Italiano), la Proloco, OrsarArcobaleno, il Liceo Scientifico 'Alessandro Volta' di Foggia, il Centro Visite Egialea e il gruppo della Consulta Giovanile di Orsara di Puglia. Il Comune di Orsara di Puglia ha sostenuto la realizzazione del corto cinematografico 'Stripes', ambientato in territorio orsarese. Il Comune di Orsara di Puglia, per il 2012 e il 2013, è stato l’ente capofila del Consorzio FFSS (Five Festival Sud System) che presiede all’organizzazione dell’Orsara Jazz Festival e dell’Orsara Jazz Summer Camp (i seminari internazionali di jazz). Nell’ambito delle ultime due edizioni del 'Made in Orsara', il cartellone degli eventi estivi, sono stati molti gli appuntamenti dedicati alla cultura e alla valorizzazione del patrimonio culturale orsarese. Il Comune di Orsara ha sostenuto la realizzazione di 'Effetto Paradosso', il film del giovane regista foggiano Carlo Fenizi girato a Orsara di Puglia recentemente premiato con un importante riconoscimento internazionale, nell’ambito del '5th International Social Commitment Award'. Le ultime due edizioni della Festa del Vino hanno confermato appieno il successo delle precedenti. Il Comune di Orsara di Puglia ha sostenuto la nascita di Acao, l’Associazione Commercianti e Artigiani Orsaresi. Le edizioni 2012 (16mila visitatori) e 2013 (20mila visitatori) dei 'Fucacoste e Cocce Priatorje' (la notte dei fuochi del 1° novembre) hanno registrato uno straordinario successo", conclude il comunicato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orsara, azzerata la bolletta energetica del Comune

FoggiaToday è in caricamento