rotate-mobile
Economia Manfredonia

Via libera alla pesca del rossetto, boccata d'ossigeno per la marineria sipontina

Boccata d’ossigeno per la marineria di Manfredonia che incassa l’autorizzazione concessa dal Ministero per la pesca del rossetto. La soddisfazione di Riccardi e Angelillis, ed il ringraziamento all’on. Bordo

Via libera alla pesca del rossetto per i pescatori di Manfredonia. Boccata d’ossigeno, quindi, per la marineria sipontina che incassa l’autorizzazione concessa dal Ministero per quella che dalle autorità europee viene considerata la “pesca speciale”, tale da ritenere necessario un decreto autorizzativo.

Piena soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore al ramo, Antonio Angelillis: “Positività di un lavoro fatto nei mesi scorsi, nei confronti del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, per ottenere la deroga e la sua corretta applicazione”. E dal sindaco Riccardi: “Ciò consentirà ai pescatori, in un momento di grave crisi economica, di poter effettuare questa pesca fondamentale per contribuire al proprio reddito”.

Angelillis rivolge un ringraziamento all’on. Michele Bordo: “E’ doveroso, per l’impegno profuso continuamente, ringraziare il deputato Michele Bordo, presidente della Commissione Politiche UE - che non ha lasciato nulla al caso ed ha portato avanti, con tenacia e convinzione, le istanze della nostra marineria, assicurando alla stessa questa importante e vitale autorizzazione”



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via libera alla pesca del rossetto, boccata d'ossigeno per la marineria sipontina

FoggiaToday è in caricamento