Economia

Ataf, rapido “invecchiamento” del parco mezzi: il Comune pensa all’usato garantito

Per potenziare il servizio del trasporto urbano il Comune di Foggia è alla ricerca di risorse che consentano l’acquisto di autobus usati. La Linea 21 anche in via Alpi, per gli studenti

Come far fronte al rapido “invecchiamento” del parco mezzi dell’Ataf? Non essendo stato rifinanziato (dal 2008) il Fondo nazionale e regionale per l'acquisto di nuovi autobus per il servizio pubblico – ed essendo impossibile acquistare mezzi nuovi - il Comune di Foggia si sta attivando per reperire risorse economiche che consentano l’acquisto di autobus usati - valutando con attenzione le condizioni degli stessi - da immettere in servizio per scongiurare il rischio dei tagli delle corse o delle linee che si stanno verificando in molte città italiane proprio per il blocco delle risorse statali.

Il Comune, appena raggiunto il numero di mezzi sufficienti, intende invece, nei prossimi mesi, grazie a questi, garantire alla cittadinanza il potenziamento del servizio di trasporto urbano.

Da lunedì 15 settembre il percorso della Linea 21 verrà esteso a via Ilaria Alpi negli orari di ingresso e uscita da scuola. Il provvedimento del Comune e dell’Ataf è stato adottato per andare incontro alle sollecitazioni giunte dai residenti dell’area. L’autobus 21 transiterà in via Alpi alle 8 diretta verso il centro città con arrivo in piazza Italia alle 8.20. Ritornerà in Via Alpi alle 14 con partenza dalla stazione ferroviaria alle 13.40. Queste nuove corse, in aggiunta alla Linea 4 che già serve Via Alpi, permetteranno il trasporto egli studenti residenti in zona Macchia gialla verso gli istituti scolastici della città e viceversa, negli orari migliori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ataf, rapido “invecchiamento” del parco mezzi: il Comune pensa all’usato garantito

FoggiaToday è in caricamento