rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Economia

Ex Unieuro sfitto da tre anni, nuova asta di Ataf per "valorizzare il patrimonio"

L'importo di partenza è pari al canone annuale di 120mila euro. Offerte da inviare entro il 14 giugno

L’Ataf ci riprova e ha indetto un’altra asta pubblica per assegnare in locazione l’immobile ad uso commerciale di via Diomede, nello stesso compendio del parcheggio Ginnetto. I locali sono sfitti da ormai tre anni.

Dopo che Unieuro ha abbassato la saracinesca, a febbraio del 2019, l’azienda del trasporto pubblico locale di Foggia ha esperito un paio di tentativi per riempire gli oltre 2800 metri quadri. L’ultima asta pubblica, a settembre del 2020, è andata deserta, nonostante il canone annuale fosse stato abbassato a 90mila euro, vale a dire trentamila euro in meno rispetto al passato.

Più di un anno fa, l’Ataf sembrava intenzionata a rinunciarci e aveva dato mandato ad una società di procedere ad uno studio di fattibilità per verificare la possibilità di trasformare i locali in un’autorimessa. Ma l’amministratore unico Vincenzo Laudiero, nominato lo scorso 11 gennaio dalla commissione straordinaria, ha ritenuto opportuno indire una nuova asta, per “valorizzare il patrimonio della società”. Il 12 aprile ha approvato l’avviso. Sulla scorta della relazione di perizia di stima dell’ingegnere Leonardo Ciuffreda, responsabile Unità Tecnica Complessa di Ataf, l’importo a base d’asta è pari al canone annuale di 120mila euro oltre Iva se dovuta.

L’asta pubblica si terrà il 21 giugno alle 12 nella sede di via Di Motta della Regina. L’immobile consta di 2859 metri quadri. “L’edificio, sia nelle strutture portanti principali che in quelle secondarie, si presenta in ottimo stato di conservazione e non si rilevano segni di degrado o di umidità”, si specifica nell’avviso. L’immobile verrà concesso in locazione per la durata di 6 anni, rinnovabili per altri sei. Le offerte dovranno essere presentate entro le 12 del 14 giugno 2022.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Unieuro sfitto da tre anni, nuova asta di Ataf per "valorizzare il patrimonio"

FoggiaToday è in caricamento