Alienazione suoli comunali, il 27 marzo l’asta pubblica per 3 lotti

Ammonta a 4,7 milioni il valore dei lotti destinati a servizi pubblici

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Si conoscerà il 27 marzo l’esito della seconda tornata di alienazioni di beni immobili programmata dall’amministrazione comunale all’interno della manovra di risanamento finanziario approvata in consiglio comunale.

L’asta pubblica con offerte anche al ribasso, nel limite massimo del 10% rispetto al prezzo indicato nel bando, interesserà 3 lotti di suolo destinati a servizi pubblici del valore stimato di poco inferiore a 4,7 milioni.

La prima area, di 5.171 metri quadri, è compresa tra via Fratelli Biondi e via Bozzelli, ed ha un importo a base d’asta pari a 2.102.890,57 euro. Il secondo lotto, tra via Imperiale e via Buozzi, è di 5.462 metri quadri per un valore stimato di 2.221.231, 54 euro. Infine, il Comune cede un’area di 880 metri quadri, in prossimità di via Loffredo (Rione Martucci) al prezzo di 357.869,60 euro.

Le offerte dovranno essere depositate entro le ore 12 del 26 marzo e l’aggiudicazione avverrà sulla base del prezzo più conveniente per l’amministrazione comunale.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento