rotate-mobile
Economia San Michele / Piazza XX Settembre

Abusi e maltrattamenti a Foggia: vittime potranno contare su 'Via le mani dagli occhi"

Un'associazione di volontariato in favore delle vittime di abusi e maltrattamenti che si occupa di fornire sostegno attraverso la formazione, informazione, sensibilizzazione e ascolto

Un’equipe specializzata   nel sostegno psicologico, legale, sociale, sanitario ed educativo delle vittime di violenza. A Foggia nasce “Via le mani dagli occhi”, un’associazione di volontariato in favore delle vittime di abusi e maltrattamenti che si occupa di fornire sostegno attraverso la formazione, informazione, sensibilizzazione, ascolto.

L'associazione trae ispirazione   dall’omonimo romanzo dell'avvocato e scrittore foggiano Francesco Gitto, che ha già avviato un percorso di sensibilizzazione sul tema in diverse scuole di Foggia e provincia. “Via le mani dagli occhi” si avvale di un team di professionisti, psicologi, avvocati, pedagogisti, medici che, a titolo volontario, s’impegnano per contrastare le varie forme di violenza attraverso la sensibilizzazione dell’opinione pubblica e la formazione permanente dei genitori, degli insegnanti e degli operatori impegnati nel settore con convegni e corsi incentrati sui temi concernenti gli abusi, i maltrattamenti, i reati sessuali anche in danno dei minori, la devianza e la criminalità giovanile.

Il team dell’associazione,   gli obiettivi e le finalità da perseguire verranno presentati alla città il prossimo mercoledì 7 maggio, alle 10.30, nella Sala della Ruota, a Palazzo Dogana. All’incontro, prenderanno parte il commissario straordinario della Provincia di Foggia, Fabio Costantini, l’avvocato Francesco Gitto, presidente dell’associazione e la psicologa forense Ines Panessa. Ancora, interverranno – tra gli altri – il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Foggia Antonio Ciarambino e il dirigente della squadra mobile della questura di Foggia, Giuseppe Annicchiarico, il dirigente e responsabile degli Ospedali Riuniti di Foggia, Laura Silvestris e il consigliere dell'Ordine degli psicologi della Regione Puglia, Antonio Calamo Specchia. Modera l'incontro Micky de Finis.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi e maltrattamenti a Foggia: vittime potranno contare su 'Via le mani dagli occhi"

FoggiaToday è in caricamento